BMW importante cambio al vertice per lo sviluppo della guida autonoma

Bmw: la casa automobilistica bavarese ha nominato un nuovo responsabile per la sua divisione per lo sviluppo della guida autonoma

di , pubblicato il
bmw

BMW ha dichiarato che Alejandro Vukotich sarà il nuovo capo del dipartimento di assistenza alla guida autonoma. Vukotich sostituirà Elmar Frickenstein, che è stato responsabile del dipartimento da quando è stato creato a maggio 2016 e che andrà in pensione così come ha detto in un comunicato la casa automobilistica. La casa automobilistica bavarese in aprile ha concentrato l’assistenza alla guida e lo sviluppo della guida autonoma a Unterschleissheim, vicino alla sua sede di Monaco.

BMW e i suoi partner, tra cui Fiat Chrysler Automobiles, Intel e Mobileye hanno 1.300 specialisti che lavorano allo sviluppo di uno stack tecnologico per la guida automatizzata. All’inizio di quest’anno,  il produttore di auto tedesco ha annunciato piani per aumentare la spesa per ricerca e sviluppo (R & S) fino a raggiungere un massimo storico di 7 miliardi di euro nel 2018 a fronte dei costi per lo sviluppo di auto elettriche e autonome.

Elmar Frickenstein, ex capo del dipartimento per lo sviluppo della guida autonoma, è stato responsabile del dipartimento fin dal suo inizio nel mese di maggio del 2016. Tuttavia, il dirigente andrà in pensione dopo una fase di transizione di tre mesi a marzo lasciando così il suo posto dal prossimo mese a Vukotich.

Leggi anche: Mercedes: la società di Stoccarda sperimenta comunicazione luminosa tra pedoni e auto a guida autonoma

Bmw

Bmw: la casa automobilistica bavarese ha nominato un nuovo responsabile per la sua divisione per lo sviluppo della guida autonoma

Leggi anche: Bmw: la casa automobilistica di Monado di Baviera fa sempre più affidamento sulla digitalizzazione nella produzione di auto

Argomenti: