BMW M5: il sistema M xDrive risposta a Mercedes e Audi

Bmw M5: trazione 'mista' per la nuova generazione della versione più potente prevista per la Serie 5, che darà serio filo da torcere a Mercedes e Audi

di Andrea Senatore, pubblicato il
Bmw M5: trazione 'mista' per la nuova generazione della versione più potente prevista per la Serie 5, che darà serio filo da torcere a Mercedes e Audi

Bmw M5 è la versione più potente della celebre vettura della casa automobilistica bavarese. Questa vettura, che arriverà sul mercato nel 2018, si caratterizza storicamente per la presenza della trazione posteriore. Tuttavia per quanto riguarda la futura nuova versione, che qui vi mostriamo in modalità muletto camuffato, l’intenzione dei tecnici di Bmw era quella di realizzare una vettura che potesse contrastare nel migliore dei modi la diretta concorrenza delle auto delle rivali di Mercedes e Audi. 

 

Bmw M5: trazione ‘Mista’ per la nuova generazione

 

Per raggiungere questo obiettivo, i tecnici che hanno lavorato alla nuova Bmw M5 hanno deciso di puntare forte sul nuovo sistema M xDrive. Si tratta di un sistema a trazione ‘Mista’, che nello stesso tempo offre trazione integrale ma anche posteriore. Sarà il guidatore a poter scegliere infatti tra 3 diverse modalità di guida. La versione base è quella con trazione integrale che quindi si comporta come una vera e propria 4×4. L’intermedia invece garantisce più coppia motrice al retrotreno. Infine abbiamo la versione con solo trazione posteriore che è pensata per gli amanti della guida più sportiva. 

 

Leggi anche: Bmw annuncia un incremento degli investimenti sulle nuove tecnologie

 

Bmw M5

Bmw M5: trazione mista per la nuova generazione della versione più potente prevista per la Serie 5 grazie al sistema M xDrive

 

Leggi anche: Toyota, Mazda e Bmw: 553 milioni di risarcimenti per gli airbag Takata

 

Si tratta insomma di un sistema abbastanza simile a quello pensato da Mercedes per la sua vettura che è diretta concorrente di Bmw M5. Ricordiamo infine che questo modello sarà presentato entro fine anno. Questa vettura sarà dotata di motore 4.4 V8 biturbo che dovrebbe garantire non meno di 600 cavalli. Infine segnaliamo che i prezzi al momento non sono stati ancora comunicati. Tuttavia secondo gli esperti questi non dovrebbero essere inferiori a 100 mila euro. 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: BMW