BMW M5 2018: immortalata in un video al Nurburgring

Bmw M5 2018, in versione prototipo camuffato è stata beccata mentre stava svolgendo test sulla pista del Nurburgring in Germania, ecco il video

di Andrea Senatore, pubblicato il
Bmw M5 2018

Bmw M5 2018 è stata avvistata in pista al Nurburgring in Germania nei giorni scorsi. A giudicare dal filmato, il nuovo modello  sarà estremamente veloce. La nuova M5 sarà basata sulla nuova generazione della serie 5 , con un design non lontano da quello della versione ordinaria. Per quanto riguarda la  Bmw M5 2018, le ultime indiscrezioni suggeriscono che manterrà il motore 4,4 litri twin-turbo V8 dal modello attuale, ma questo riceverà alcune modifiche. Questo motore dovrebbe essere in grado di garantire alla vettura una potenza sino a 600 cavalli. 

 

Il nuovo motore della Bmw M5 2018 sarà abbinato ad un cambio automatico a otto velocità,  che sostituirà l’attuale a doppia frizione e sette velocità. La nuova generazione di BMW M5 2018 dovrebbe essere più veloce rispetto al modello uscente. Alcuni vantaggi dovrebbero provenire a questo modello dalla presenza della nuova piattaforma in carbonio della serie 5, con la M5 che potenzialmente potrebbe ottenere un quantitativo di fibra di carbonio maggiore rispetto alla serie 5 ordinaria.

 

Il prototipo sembra già essere in prossimità dell’inizio della sua produzione, il che suggerisce che BMW potrebbe svelare l’auto entro la fine dell’anno. In proposito su Youtube è stato pubblicato un video che mostra la vettura impegnata in pista al Nurburgring e si intuisce tutta la potenza che questo veicolo sarà capace di sprigionare grazie alle modifiche effettuate dai tecnici della casa automobilistica bavarese rispetto al modello precedente.

 

Leggi anche: BMW M4 CS da 460 cavalli, un confronto con Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio

 

 

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio, Cadillac ATS-V e BMW M3: il video della sfida

 

Bmw M5 2018 sarà anche dotata di trazione integrale xDrive ottimizzata da M Performance. Le sue caratteristiche dovrebbero garantire dunque prestazioni di altissimo livello. Molto probabilmente l’accelerazione da 0 a 100 sarà intorno ai 3 secondi. La sua presentazione potrebbe avvenire, secondo quanto rivelano i soliti bene informati nel corso della prossima edizione del Salone dell’auto di Francoforte che si svolgerà a fine settembre.

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: BMW