BMW M3 2018: svelato il nuovo facelift

La celebre casa automobilistica bavarese svela il nuovo facelift di Bmw M3 2018, ecco prime immagini sul web del nuovo veicolo

di Andrea Senatore, pubblicato il
Bmw M3 2018

Bmw M3 2018 nella gamma della celebre casa automobilistica tedesca ultimamente è una delle vetture che ha destato le maggiori curiosità. In tanti si domandavano infatti come sarebbe potuto essere il facelift che questo veicolo avrebbe ricevuto prossimamente. Oggi finalmente è possibile trovare risposta a queste domande, infatti sono state pubblicate le prime immagini ufficiali sul web di questo modello. Queste immagini mostrano come sarà questo veicolo non appena farà il suo esordio in concessionaria. Innanzi tutto dobbiamo mettere in evidenza che questo è solo un lieve aggiornamento, infatti non possiamo parlare di restyling vero e proprio. 

Fondamentalmente, le principali differenze che troviamo nella nuova Bmw M3 2018 rispetto al modello che l’ha preceduta sul mercato, riguardano i nuovi gruppi ottici con fari a LED e le barre luminose aggiuntive che caratterizzano ora questo modello. Si tratta di piccoli cambiamenti che finiscono però per incidere sull’estetica della parte anteriore del veicolo che in questa maniera accentua indubbiamente la sua sportività. Un’altra piccola differenza la troviamo all’interno della nuova berlina. Infatti qui è presente il nuovo design del logo illuminato M3, questo si trova sul sedile anteriore lato passeggero. 

Leggi anche: Fiat Chrysler: in Giappone dietro solo a Bmw e Mercedes

BMW M3 2018

BMW M3 2018: online le prime immagini di come sarà il facelift di questo veicolo

Leggi anche: BMW M5 2018, si annunciano performance clamorose

In tanti si sono chiesti se questa nuova Bmw M3 2018 avrebbe portato con se’ qualche cambiamento meccanico, in realtà non sembra proprio che questo sia previsto. Infatti in questa vettura viene confermato il propulsore a sei cilindri Twin-Turbo da 3.0 litri che capace di erogare una potenza complessiva di 431 Cavalli,  che viene qua  ancora una volta abbinato ad una trasmissione manuale a 6 marce oppure ad un cambio automatico a 7. Secondo quanto riportano i soliti bene informati, questo modello sarà commercializzato a partire dalla fine della prossima primavera o al massimo agli inizi dell’estate.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: BMW

Leave a Reply