BMW: le vendite del gruppo tedesco aumentano a luglio

Le vendite del BMW Group hanno continuato il loro trend positivo a luglio: le consegne in tutto il mondo sono aumentate dell'1,3% rispetto allo scorso anno

di , pubblicato il
Bmw

Le vendite del BMW Group hanno continuato il loro trend positivo a luglio: le consegne in tutto il mondo sono aumentate dell’1,3% rispetto allo stesso mese dell’anno scorso, con un totale di 183.487 veicoli premium BMW, MINI e Rolls-Royce venduti. Ciò porta ad oggi le vendite totali dell’azienda a 1.436.382 (+ 0,9%). Questa crescita è stata raggiunta nonostante la persistente volatilità in diversi mercati in tutto il mondo.

“In un mercato globale altamente competitivo e stimolante, il lancio del nostro nuovo modello continua ad avere un impatto positivo sul nostro risultato di vendita, con nuovi massimi registrati sia nel mese che nell’anno fino ad oggi. Quest’anno, il marchio BMW lancerà 21 modelli nuovi o revisionati e quelli già sul mercato si stanno dimostrando molto popolari tra i clienti “, ha affermato Pieter Nota, membro del consiglio di amministrazione di BMW AG responsabile per clienti, marchi e vendite. “Le vendite dei nostri veicoli della gamma X sono aumentate di oltre il 27% a luglio. Il lancio della nuova X6 entro la fine dell’anno è il passaggio finale del rinnovo completo e dell’espansione di questa gamma di veicoli di grande successo. Nel frattempo la pionieristica i3 è più popolare che mai, con le vendite che raggiungono nuovamente una crescita a doppia cifra a luglio.”

Vendite in crescita per la casa bavarese

Le vendite complessive dei veicoli a marchio BMW sono cresciute dell’1,6% a luglio, con un totale di 157.062 veicoli consegnati ai clienti di tutto il mondo nel mese. Tale risultato porta il totale delle vendite del marchio per i primi sette mesi dell’anno a 1.233.075 / + 1,6%. Entrambi questi dati rappresentano nuovi massimi per il marchio. I veicoli della gamma X nuovi o revisionati continuano a essere i principali driver di crescita del marchio, con le vendite globali della X2 in crescita del 43,6% a luglio, mentre le vendite della X3 sono aumentate del 56,7%. In totale, nel corso del mese sono stati consegnati ai clienti di tutto il mondo 72.147 veicoli BMW X, pari al 45,9% delle vendite complessive del marchio.

Quasi sei anni dopo il suo lancio, le vendite dell’innovativa i3 hanno raggiunto una crescita a doppia cifra a luglio con 2.691 veicoli (+ 12,6%) consegnati ai clienti di tutto il mondo. In vista dell’imminente lancio sul mercato della nuova BMW 330e ibrida plug-in, le vendite complessive dei veicoli elettrificati del BMW Group sono state inferiori rispetto a luglio dello scorso anno, con 10.069 (-5,4%) completamente elettrico e ibrido plug-in BMW e MINI veicoli di marca consegnati in tutto il mondo. Oltre all’elettrificata BMW Serie 3, quest’anno vedrà anche il lancio del nuovo ibrido plug-in X5 xDrive45e * e della MINI Cooper SE * completamente elettrica, che ha generato un notevole interesse da parte dei clienti da quando è stato rivelato per la prima volta a luglio. Entro il 2023, il BMW Group avrà sul mercato 25 modelli elettrificati, più della metà dei quali saranno completamente elettrici.

In un segmento altamente competitivo e con la società che si concentra sulla redditività, le vendite del marchio MINI sono state ai livelli dell’anno precedente a luglio con un totale di 26.031 (-0,8%) consegnato in tutto il mondo. Le vendite fino ad oggi sono state pari a 200.379 (-3,5%). Le vendite di Motorrad continuano a crescere fortemente, con consegne aggiornate fino al 7,3% (109.280). A luglio, sono stati consegnati ai clienti di tutto il mondo 16.092 (+ 8,3%) motociclette e maxi scooter Motorrad premium.

Leggi anche: La rete mobile 5G diventa disponibile in tutti i siti di produzione BMW in Cina

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti:

I commenti sono chiusi.