BMW i8 terminerà il suo ciclo di produzione nell’aprile 2020

Bmw i8 cesserà di essere prodotta nel mese di aprile del 2020, lo ha confermato nelle scorse ore la società bavarese

di , pubblicato il
Bmw i8

Arriva una notizia importante dalla Germania. Bmw infatti ha annunciato che Aprile 2020 è il mese scelto e confermato dal produttore di Monaco stesso per terminare la produzione della BMW i8. La sportiva ibrida è rimasta sul mercato per 6 anni. Per ora, viene confermata solo la cessazione della produzione del modello con carrozzeria coupé, quindi la i8 Roadster continuerà ad essere prodotta almeno altri due anni terminando il suo ciclo sul mercato nel 2022.

Bmw i8 cesserà di essere prodotta nel mese di aprile del 2020, lo ha confermato nelle scorse ore la società bavarese

Per quanto riguarda il suo successore, sappiamo che la casa automobilistica tedesca scommetterà su un nuovo modello che quasi certamente sarà completamente elettrico. Bmw ha scritto: “La Ultimate Sophisto Edition accompagnerà l’auto sportiva ibrida plug-in di maggior successo dal suo lancio nel 2014 al traguardo finale, la produzione dell’i8 terminerà, come previsto, nell’aprile 2020.”

La Bmw i8 è emersa come l’alternativa più efficiente ai modelli ad alte prestazioni come la Porsche 911 Cabrio , la Jaguar F-type Cabrio o la Mercedes-AMG GT C Roadster. Inoltre, è stato il primo modello sul mercato ad avere i fari laser. Vedremo dunque come cambierà nei prossimi anni la gamma della casa tedesca che sembra sempre più orientata a puntare su auto elettrificate.

Leggi anche: Audi si unirà a Bmw e Mercedes per sviluppare sistemi avanzati di guida autonoma

Bmw i8 protonic Frozen

Bmw i8 cesserà di essere prodotta nel mese di aprile del 2020, lo ha confermato nelle scorse ore la società bavarese

Leggi anche: BMW rilascia nuove immagini del prototipo elettrico iNext prima della produzione

Argomenti: