BMW i Hydrogen NEXT: la casa bavarese scommette sull’idrogeno

BMW ha ratificato il suo impegno per l'idrogeno come soluzione di mobilità sostenibile con la presentazione della BMW i Hydrogen NEXT

di , pubblicato il
BMW ha ratificato il suo impegno per l'idrogeno come soluzione di mobilità sostenibile con la presentazione della BMW i Hydrogen NEXT

BMW ha approfittato dell’inizio del Motor Show di Francoforte 2019 per presentare numerose novità. Una di queste ha a che fare con il futuro dell’idrogeno come vera soluzione di mobilità sostenibile. Ci sono molti produttori che scommettono sulla tecnologia delle celle a combustibile e BMW vuole essere uno di loro. L’azienda bavarese vuole aggiungere alla sua gamma un veicolo alimentato da questa tecnologia nel più immediato futuro.

Come anticipo, la casa bavarese ha presentato una concept car interessante.

Questa è la BMW i Hydrogen NEXT. Essa rappresenta una sorta di anticipazione delle future auto a idrogeno di BMW. Il gruppo bavarese con questa concept car ha voluto ribadire che secondo le sue previsioni in futuro nel settore delle auto coesisteranno diversi tipi di sistemi di propulsione alternativi. La cella a combustibile a idrogeno sarà uno di questi.

BMW ha ratificato il suo impegno per l’idrogeno come soluzione di mobilità sostenibile con la presentazione della BMW i Hydrogen NEXT

La data chiave è il 2022, l’anno in cui il BMW Group prevede di introdurre la prossima generazione di sistemi di propulsione elettrica a celle a combustibile a idrogeno. Inizialmente però la società bavarese lancerà un’auto a idrogeno basata sulla BMW X5 e solo in poche unità. Si tratterà dunque di un primo contatto con il mondo dell’idrogeno in cui i marchi asiatici oggi sono leader.

Il BMW Group spera di offrire questo tipo di veicolo ai suoi clienti su larga scala a partire dal 2025. È possibile che ciò avvenga prima, tutto dipenderà da come si evolverà il mercato e, in particolare, questa tecnologia. BMW e Toyota collaborano in questo campo dal 2013. Da allora, sono nati diversi progetti che sono venuti alla luce grazie a questa collaborazione. Ad esempio, è stata creata una flotta di prototipi ad idrogeno della BMW Serie 5 GT.

Entriamo nei dettagli sulla BMW i Hydrogen NEXT. Rispetto alla BMW X5, l’auto su cui si basa, ci sono lievi modifiche al design per renderla riconoscibile come modello BMW i.

Sul fronte troviamo un cofano dal design distintivo con il motivo blu della già citata gamma di veicoli elettrificati. Tale modello riappare tridimensionalmente nelle prese d’aria. I dettagli blu contrastano con il bianco del corpo. Si adatta anche a cerchi in lega con una finitura specifica.

Leggi anche: Audi si unirà a Bmw e Mercedes per sviluppare sistemi avanzati di guida autonoma

BMW i Hydrogen NEXT

BMW i Hydrogen NEXT

Leggi anche: La rete mobile 5G diventa disponibile in tutti i siti di produzione BMW in Cina

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti:

I commenti sono chiusi.