BMW e Porsche mostrano una nuova stazione di ricarica EV super veloce

Sono sufficienti 15 minuti per una ricarica completa nella nuova stazione presentata da Bmw e Porsche

di , pubblicato il
Sono sufficienti 15 minuti per una ricarica completa nella nuova stazione presentata da Bmw e Porsche

Il progetto di ricerca “Fastcharge”, gestito tra l’altro da BMW e Porsche, ha presentato al pubblico un primo prototipo di stazione di ricarica ultra rapida, che mette chiaramente in ombra il compressore di Tesla. La stazione di ricarica installata nella Jettingen-Scheppach bavarese, vicino alla A8 tra Ulm e Augsburg, ha una potenza di 450 kW, con tempi di ricarica inferiori ai tre minuti per i primi 100 km e 15 minuti per una ricarica completa. Il prototipo è adatto a tutti i modelli elettrici di tutte le marche con la variante comune in Europa di tipo 2 del sistema di ricarica combinata standard (CCS) e può ora essere utilizzato gratuitamente, secondo i partner del progetto.

Bastano 3 minuti per garantire un’autonomia di 100 km e 15 minuti per una ricarica completa

Fastcharge è stato lanciato nell’estate 2016 da un consorzio industriale composto da BMW, Porsche, Siemens, Allego e Phoenix Contact, ed è finanziato con circa 7,8 milioni di euro dal ministero federale dei Trasporti. La nuova potenza di carica ha superato le precedenti stazioni di ricarica rapida DC da tre a nove volte. Di conseguenza, la stazione di ricarica supera chiaramente i compressori del pioniere delle auto elettriche, Tesla, che è risultato finora il più rapido tra quelli distribuiti in Europa. Questi caricabatterie veloci raggiungono una potenza massima di 145 KW, il che significa che l’auto elettrica può essere completamente caricata in circa 30 minuti. Ricordiamo infine anche che BMW e Porsche appartengono anche al progetto di infrastrutture di ricarica Ionity, con il quale l’industria automobilistica vuole accelerare l’espansione delle stazioni di ricarica per auto elettriche in Europa.

Leggi anche: Nuova Porsche Taycan: la vettura sarà molto leggera nonostante il motore elettrico

Leggi anche: Bmw fa sempre più affidamento sulla digitalizzazione nella produzione di auto

.
Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,