BMW e Daimler in trattative per lo sviluppo congiunto di piattaforme per veicoli elettrici

Bmw e Mercedes potrebbero sviluppare insieme piattaforme per veicoli elettrici nei prossimi anni risparmiando sui costi

di , pubblicato il
Bmw e Mercedes potrebbero sviluppare insieme piattaforme per veicoli elettrici nei prossimi anni risparmiando sui costi

BMW e Daimler stanno riflettendo sulla possibilità di lavorare insieme su piattaforme per veicoli elettrici in una mossa che potrebbe far risparmiare molto denaro ad entrambe le società. Secondo Sueddeutsche Zeitung e Auto Bild,  le due case automobilistiche sarebbero in trattative per condividere i costi di ingegneria per auto compatte e di medie dimensioni. Questi veicoli presumibilmente saranno dotati di propulsori elettrici, ma potrebbero anche essere progettati per adattarsi ai propulsori a combustione.

Bmw e Mercedes potrebbero sviluppare insieme piattaforme per veicoli elettrici nei prossimi anni risparmiando sui costi

Autobild sostiene che la mossa farebbe risparmiare a Bmw e Daimler 7,91 miliardi a testa in un periodo di sette anni. Questi risparmi potrebbero essere ancora più elevati se i veicoli più grandi saranno inclusi nel progetto della piattaforma congiunta. Tuttavia, è stato riferito che i colloqui sono ancora nelle fasi iniziali ed è possibile che i piani possano cambiare. Il capo della finanza di BMW ha confermato alla fine dello scorso anno che la sua società era aperta a una più ampia collaborazione con Daimler. 

BMW e Daimler al momento hanno voluto commentare queste indiscrezioni. All’inizio di questo mese, le due società tedesche hanno dichiarato di voler stabilire uno standard nel settore dei veicoli a guida autonoma, così, nei prossimi mesi, formeranno una serie di comitati e cercheranno potenziali fornitori di sistemi avanzati di assistenza alla guida e tecnologia autonoma.

Leggi anche: Daimler: i pubblici ministeri tedeschi hanno aperto un procedimento penale contro il gruppo

Bmw e Mercedes potrebbero sviluppare insieme piattaforme per veicoli elettrici nei prossimi anni risparmiando sui costi

Leggi anche: BMW i3 a breve riceverà un aggiornamento ma nessun nuovo modello per ora

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,