BMW, Daimler e Volkswagen: maxi multa in arrivo dall’UE?

L'osservatorio anti-trust europeo potrebbe inviare denunce formali a Bmw, Daimler e Volkswagen, ecco perchè

di , pubblicato il
L'osservatorio anti-trust europeo potrebbe inviare denunce formali a Bmw, Daimler e Volkswagen, ecco perchè

Bmw, Daimler e Volkswagen potrebbero essere nei guai. Secondo indiscrezioni infatti  l’osservatorio anti-trust europeo potrebbe inviare denunce formali alle tre principali case automobilistiche tedesche questa primavera. In esse il regolatore dell’UE farà accuse dettagliate di collusione sulle emissioni dei motori diesel, secondo quanto riferito dal quotidiano tedesco Handelsblatt nelle scorse ore. Ci si aspetta che l’UE fornisca dettagli sulle sue accuse, che potrebbero comportare multe pesanti per i 3 famosi produttori di automobili.

L’osservatorio anti-trust europeo potrebbe inviare denunce formali a Bmw, Daimler e Volkswagen, ecco perchè

Secondo Handelsblatt, i fascicoli degli uffici del pubblico ministero di Braunschweig e Monaco dimostrano che i produttori automobilistici hanno collaborato alle emissioni di scarico facendo “cartello” e hanno fatto in modo di non mostrare i dettagli della loro collaborazione alle autorità. Per il momento nessuna delle parti in causa eccetto Volkswagen hanno voluto rilasciare commenti. Il gruppo di Wolfsburg ha negato ogni accusa dicendo di aver sempre collaborato con le autorità.

Ricordiamo che le aziende che violano le normative dell’UE possono ricevere una multa fino al 10% del loro fatturato globale. A settembre, la Commissione europea ha avviato ufficialmente un’indagine per stabilire se BMW, Daimler e Volkswagen avessero fatto cartello per evitare la concorrenza nello sviluppo dei sistemi di controllo delle emissioni. Der Spiegel ha anche annunciato che Volkswagen, BMW, Audi e Porsche potrebbero aver cospirato per decenni per fissare i prezzi del diesel e di altri sistemi di emissione dei veicoli usando i comitati automobilistici del settore.

Leggi anche: Bmw e Mercedes collaborerano anche per la guida autonoma

Bmw, Daimler e Volkswagen: L’osservatorio anti-trust europeo potrebbe inviare denunce formali alle tre case tedesche, ecco perchè

Leggi anche: Volkswagen condivide la sua piattaforma MEB con la start up e.GO Mobile

Argomenti: ,