BMW: crollano i profitti nel primo trimestre 2019

Il profitto del primo trimestre del gruppo bavarese è crollato dopo che le vendite di auto nei mercati chiave sono rallentate

di , pubblicato il
Il profitto del primo trimestre del gruppo bavarese è crollato dopo che le vendite di auto nei mercati chiave sono rallentate

Il profitto del primo trimestre di BMW è crollato dopo che le vendite di auto nei mercati chiave sono rallentate e la casa automobilistica ha previsto un accantonamento per una potenziale sanzione per presunta collusione di 1,4 miliardi di euro. I guadagni, prima di interessi e tasse (EBIT), sono diminuiti del 78% a 589 milioni di euro rispetto a un anno prima, ha detto BMW in un comunicato di martedì.

Il profitto del primo trimestre del gruppo bavarese è crollato dopo che le vendite di auto nei mercati chiave sono rallentate

Il mese scorso BMW ha stanziato oltre 1 miliardo di euro per una potenziale sanzione antitrust dall’indagine condotta dall’Unione Europea sulla presunta collusione sui veicoli a emissioni pulite. I guadagni sono stati anche appesantiti da un aumento del 36% nella spesa per immobili, impianti e attrezzature. La divisione automobilistica dell’azienda ha subito una perdita operativa per la prima volta in un decennio. I guadagni della casa automobilistica sono scesi del 42 per cento a 1,1 miliardi di euro e hanno portato un margine operativo del 5,6 per cento nel primo trimestre, secondo la casa tedesca.

Oltre alla multa, BMW ha dichiarato in una nota che la concorrenza sui prezzi in alcuni mercati e la spesa per le nuove tecnologie riducono i profitti. Le consegne di auto dei brand BMW, Mini e Rolls-Royce sono aumentate dello 0,1 percento a 605.333 nel trimestre. La casa automobilistica tedesca sta vivendo dunque un inizio d’anno debole a causa della pressione sui prezzi, delle tensioni commerciali e dei problemi derivanti dai nuovi test sulle emissioni WLTP in Europa iniziati lo scorso anno. La compagnia ha annunciato un piano di risparmio da 14 miliardi di euro, tagliando numerosi modelli e riducendo i tempi di sviluppo di almeno un terzo.

Leggi anche: Nuove foto spia della terza generazione della BMW X6 rivelano i suoi nuovi interni

Bmw

Bmw: Il profitto del primo trimestre del gruppo bavarese è crollato dopo che le vendite di auto nei mercati chiave sono rallentate

Leggi anche: BMW firma un accordo con DXC Technology per accelerare lo sviluppo dell’auto autonome

.
Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: