BMW assume altri 2 mila dipendenti per diventare leader nel settore delle EV

La casa tedesca annuncia che assumerà altri due mila lavoratori per velocizzare il passaggio all'elettrico

di , pubblicato il
Bmw

BMW ha confermato di voler assumere altre 2.000 persone nella sua fabbrica di Dingolfing per velocizzare il processo di elettrificazione della sua gamma in una spinta a diventare il “vincitore” nella transizione dell’industria automobilistica verso veicoli elettrici e autonomi. Ilka Horstmeier, il nuovo direttore dello stabilimento di Dingolfing del gruppo bavarese, ha fatto l’annuncio questa settimana: “Vogliamo e diventeremo leader nella trasformazione tecnologica del nostro settore. E continueremo a fare i pionieri su argomenti futuri come l’e-mobility e la guida autonoma. Aumenteremo il numero di lavoratori  impegnati a Dingolfing nella produzione di componenti di e-drive più volte nei prossimi anni, fino ad un massimo di 2.000 unità “.

La casa tedesca annuncia che assumerà altri due mila lavoratori per velocizzare il passaggio all’elettrico

BMW non lancia un nuovo veicolo completamente elettrico dai tempi della BMW i3 nel 2013, ma sta preparando alcune nuove entrate molto importanti.

L’iNEXT è considerato il prossimo grande passo del produttore tedesco nell’elettrificazione e sarà il primo veicolo completamente elettrico a essere prodotto a Dingolfing.

Horstmeier ha commentato: “BMW iNEXT riunisce tutte le principali tecnologie automobilistiche: è completamente elettrico, completamente connesso e altamente automatizzato. È il fiore all’occhiello della tecnologia per il futuro del nostro gruppo. Siamo orgogliosi che questa vettura del futuro sarà costruita proprio qui nel nostro stabilimento “.

Il lancio di questo modello totalmente elettrico dovrebbe avvenire nel corso del 2021. Nel frattempo  la casa bavarese afferma che la produzione di veicoli elettrificati (PHEV) è più che raddoppiata rispetto all’anno precedente a circa il 9% della produzione complessiva dell’impianto. ”

Leggi anche: BMW: la sua quota di mercato nel segmento delle EV dovrebbe aumentare nel 2019

Bmw

Bmw: la casa tedesca annuncia che assumerà altri due mila lavoratori per velocizzare il passaggio all’elettrico

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia e Stelvio: facciamo un confronto con le rivali di Audi, Bmw e Mercedes in USA

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: