Binotto ammette che Mercedes è stata superiore alla Ferrari nella strategia

Binotto ha ammesso che anche in Messico Mercedes è stata superiore alla Ferrari dal punto di vista della strategia

di , pubblicato il
Leclerc e Binotto

Il capo della Ferrari, Mattia Binotto ha riconosciuto il merito del suo avversario, che ha optato per una strategia alternativa con Lewis Hamilton nel corso del Gran Premio di Formula 1 del Messico. Mattia Binotto ha affermato che nessuno si aspettava che sarebbe stato possibile attuare la strategia di una singola fermata in Messico dopo l’elevato degrado subito dai pneumatici nella giornata del venerdì.

Neanche Pirelli si aspettava che fosse un’opzione consigliabile, dal momento che nel suo precedente rapporto aveva contrassegnato la strategia dei due stop come la più competitiva, indipendentemente dal fatto che la gara fosse iniziata con la mescola morbida o con la media.

Binotto ha ammesso che anche in Messico Mercedes è stata superiore alla Ferrari nella strategia

Il numero uno della Ferrari ha elogiato la scelta della Mercedes, qualificandola come rischiosa. “ Certamente, la scommessa che hanno fatto è stata quella giusta. Hanno preso alcuni rischi per vincere. Le cose stanno così, forse avremmo dovuto correre più rischi. È difficile giudicare.

Dopo il risultato, è facile dire di sì “, ha concluso il team principal della Ferrari, Mattia Binotto, che spera ovviamente di poter trovare un pronto riscatto per il suo team già nel corso del prossimo fine settimana quando si correrà il Gran Premio di Formula 1 degli Stati Uniti sul circuito di Austin. 

Leggi anche: “Ferrari imbroglia e la FIA lo sa” – I rivali della Formula 1 chiedono il controllo dei motori

Ferrari e Mercedes

Il team principal del Cavallino rampante Mattia Binotto ha ammesso che anche in Messico Mercedes è stata superiore alla Ferrari dal punto di vista della strategia

Leggi anche: Ferrari: la scuderia del cavallino rampante afferma di non avere un grande vantaggio sul motore in F1 rispetto alla Mercedes

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,

I commenti sono chiusi.