Baic aumenta la partecipazione in Daimler

Daimler: Baic avrebbe deciso di acquistare nuove azioni del produttore tedesco per arrivare al 10 per cento superando Geely

di , pubblicato il
Daimler

Il gruppo cinese Baic vuole aumentare la sua partecipazione in Daimler e dunque avrebbe iniziato ad acquistare azioni. Il gruppo cinese controllato dal governo di Pechino possiede già il 5 per cento del produttore di Stoccarda. L’obiettivo è quello di superare Geely come numero di azioni possedute in Daimler. Per questo l’obiettivo di Baic è di arrivare ad avere il 10% del gruppo tedesco. Conquistando una quota del 10 per cento inoltre i cinesi arriverebbero ad avere un posto nel consiglio di sorveglianza, cosa che al momento Geely non ha.

Daimler: Baic avrebbe deciso di acquistare nuove azioni arrivando al 10%

Al momento Daimler dichiara di non sapere nulla di ciò. Il gruppo tedesco però da il benvenuto a coloro i quali vogliono investire a lungo termine nella propria società. BAIC è da anni il principale partner di Daimler in Cina e gestisce stabilimenti Mercedes-Benz a Pechino attraverso la principale joint venture tra le due case automobilistiche, Beijing Benz Automotive.

A novembre BAIC aveva segnalato l’intenzione di estendere i suoi investimenti in Daimler, citando fonti che avevano familiarità con la questione. Vedremo dunque come si evolverà la situazione. Al momento Baic e Geely preferiscono non commentare queste indiscrezioni che si sono diffuse nelle ultime ore.

Leggi anche: Daimler cerca di aumentare la propria partecipazione in BAIC

Daimler: Baic avrebbe deciso di acquistare nuove azioni del produttore tedesco per arrivare al 10 per cento superando Geely

Leggi anche: Daimler e Bosch fanno partire il loro servizio di guida autonoma in USA

Argomenti: