Auto: entro il 2030 taglio delle emissioni di CO2 del 30%, lo ha deciso l’Unione Europea

Auto: l'Unione Europea ha deciso di tagliare del 30 per cento le emissioni di CO2 delle auto entro il 2030 per far fronte così al problema inquinamento

di Andrea Senatore, pubblicato il
auto elettriche

L’Unione Europea ha preso nelle scorse ore un’importante decisione in merito alla riduzione delle emissioni di CO2. Entro il 2030 infatti è stato deciso che le case automobilistiche dovranno ridurre del 30 per cento le emissioni delle proprie auto. Si tratta di un deciso passo avanti nella lotta all’inquinamento da parte del governo centrale del vecchio continente. La proposta sul taglio dei livelli delle emissioni è stato inserito nel cosiddetto Pacchetto Mobilità della Commissione Ue. 

 

Auto: l’Unione Europea ha deciso di tagliare del 30 per cento le emissioni di CO2 delle auto entro il 2030 per far fronte così al problema inquinamento

 

L’Unione Europea nel suo pacchetto di misure per la mobilità del futuro ha previsto il raggiungimento di un traguardo intermedio nel 2025. Inoltre per premiare le case automobilistiche che decideranno di adeguare la propria gamma di vetture il più velocemente possibile alle nuove normative saranno previsti corposi incentivi.

 

Viceversa chi non rispetterà le leggi dovrà fare i conti con pesanti multe. Le sanzioni per le case automobilistiche che non rispetteranno i limiti di emissioni di CO2 saranno di 95 euro per ogni grammo di emissioni superiori ai limiti. Insomma anche in Europa si decide di fare un passo in avanti verso la risoluzione di un problema che di anno in anno si fa sempre più pesante in special modo nelle grandi città europee.

 

Leggi anche: Nissan Leaf, Tesla Model S e Renault Zoe sono le tre auto elettriche più vendute in Italia

 

auto

Auto: l’Unione Europea ha deciso di tagliare del 30 per cento le emissioni di CO2 delle auto entro il 2030 per far fronte così al problema inquinamento che attanaglia sempre di più le grandi città del vecchio continente

 

Leggi anche: Volkswagen, Bmw, Mercedes e Ford si uniscono per realizzare in Europa rete di ricarica veloce per le auto elettriche

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Motori

I commenti sono chiusi.