Audi si unirà a Bmw e Mercedes per sviluppare sistemi avanzati di guida autonoma

Audi si unirà in un'alleanza con i rivali BMW e Mercedes per sviluppare sistemi avanzati di guida autonoma

di , pubblicato il
Audi si unirà in un'alleanza con i rivali BMW e Mercedes per sviluppare sistemi avanzati di guida autonoma

Audi si unirà in un’alleanza con i rivali BMW e Mercedes per sviluppare sistemi avanzati di guida autonoma. Lo ha rivelato il settimanale tedesco Wirtschaftswoche giovedì. BMW e Daimler hanno dichiarato a luglio di aver stretto una partnership a lungo termine per sviluppare funzioni di guida altamente automatizzate per consentire la guida autonoma completa su autostrade e parcheggi automatizzati.

Audi si unirà in un’alleanza con i rivali BMW e Mercedes per sviluppare sistemi avanzati di guida autonoma

BMW ha affermato che la collaborazione non esclusiva è aperta ad altre case automobilistiche e partner tecnologici. Audi, che fa parte del Gruppo Volkswagen, annuncerà che si unirà all’alleanza al salone dell’auto di Francoforte all’inizio di settembre, ha detto Wirtschaftswoche. La VW continuerà a sviluppare veicoli completamente autonomi in collaborazione con Ford, afferma il rapporto.

I produttori di automobili sono spinti a unirsi a causa dei massicci costi di sviluppo delle tecnologie chiave in cui si trovano ad affrontare la concorrenza di giganti di Internet come Alphabet’s Waymo. Audi, BMW e Daimler lavorano già insieme dopo aver acquistato la società di mappatura Nokia nel 2015. Nel 2018, BMW e Daimler hanno unito i loro servizi di noleggio a breve termine Car2Go e DriveNow nel tentativo di creare una maggiore presenza nel mercato della mobilità in via di sviluppo.

Leggi anche: Audi of America sceglie il CEO di Volkswagen Canada come nuovo presidente

Audi si unirà in un’alleanza con i rivali BMW e Mercedes per sviluppare sistemi avanzati di guida autonoma

Leggi anche: Audi accusata di utilizzare quattro dispositivi illegali nelle auto con motore diesel V6

Argomenti: