Audi: crescono le preoccupazioni dopo l’arresto di un secondo dipendente

Audi: dopo l'arresto di Wolfgang Hatz cresce la preoccupazione che nuove gravi conseguenze possano derivare dal dieselgate

di Andrea Senatore, pubblicato il
Audi

Giovedì, i procuratori di Monaco hanno dichiarato di aver fatto arrestare una seconda persona facente parte di Audi a causa dello scandalo delle emissioni che ha colpito il gruppo Volkswagen. Non è stato però fornito il nome di questo dipendente della casa di Ingolstadt.  A quanto pare però come confermato da alcune fonti attendibili, si tratterebbe di Wolfgang Hatz che è stato responsabile dello sviluppo dei motori di Audi dal 2001 al 2007. L’ex dirigente ha svolto lo stesso ruolo anche in Volkswagen dal 2007 e poi tra il 2011 e il 2015 è stato membro del gruppo Porsche, di cui è stato responsabile della ricerca e dello sviluppo.

 

Audi: nuovo arresto in Germania per un suo dipendente

 

Audi ha dichiarato di non essere a conoscenza dell’arresto e che in ogni caso continuerà a collaborare con le autorità. Ricordiamo che nel mese di marzo, i procuratori di Monaco hanno fatto perquisire gli uffici presso la sede della casa automobilistica di Ingolstadt in Germania, dove sono impiegati circa 44.000 lavoratori. E’ stato il quotidiano tedesco Süddeutsche Zeitung nei giorni scorsi a rendere noto l’arresto dell’ex capo dello sviluppo dei motori di Volkswagen Wolfgang Hatz.

L’uomo è stato accusato di aver ordinato ad altri dipendenti di progettare il software che ha imbrogliato le prove sulle emissioni. Queti è il secondo dipendente di Audi ad essere stato arrestato in Germania dopo l’ingegnere italiano Giovanni Pamio, che fu fermato in quanto sospettato di frode e false attestazioni in relazione allo scandalo emissioni che sta coinvolgendo Volkswagen. Ovviamente cresce la preoccupazione a Ingolstadt che in futuro nuove gravi conseguenze possano derivare da questo scandalo che non sembra aver finito di regalare sorprese. In particolare si teme il coinvolgimento di qualche pezzo grosso del gruppo.

 

Leggi anche: Audi costruirà auto elettriche in fabbriche di tutto il mondo, parola di CEO

 

Audi

Audi: dopo l’arresto di Wolfgang Hatz cresce la preoccupazione che nuove gravi conseguenze possano derivare dal dieselgate

 

Leggi anche: Nuova Audi RS7: potrà essere acquistata anche con motore ibrido da 700 cavalli

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Audi, Volkswagen