Audi mostrerà il nuovo baby e-tron a Ginevra 2019

Il nuovo suv elettrico compatto di Audi sarà svelato in versione concept al Salone di Ginevra 2019

di , pubblicato il
Il nuovo suv elettrico compatto di Audi sarà svelato in versione concept al Salone di Ginevra 2019

Audi impiegherà poco tempo ad aggiungere una terza auto elettrica alla sua gamma presentando un nuovo membro nella famiglia e-tron al Motor Show di Ginevra a marzo. Come con la e-tron GT rivelata al Motor Show di Los Angeles alla fine del 2018, la prossima vettura completamente elettrica della casa automobilistica di Ingolstadt sarà un altro concept “close-to-production”, destinato a inviare un segnale forte su dove il marchio vuole andare nel futuro.

Il nuovo suv elettrico compatto di Audi sarà svelato in versione concept al Salone di Ginevra 2019

Audi ha indicato che come dimensione questo modello si collocherà tra la Q2 e la Q3, quindi stiamo parlando di un’automobile lunga circa 4,2 metri. Secondo quanto trapelato dai soliti bene informati, questo modello avrà un motore da 150 kW (204 CV) che a sua volta sarà associato a due versioni iniziali. Uno con una batteria di circa 48 kWh, sufficiente per percorrere circa 300 chilometri reali, mentre la versione più capace monterà un pacco di circa 75 kWh, che consentirà di percorrere almeno 450 km ad ogni carica.

Mentre come sappiamo il primo e-tron partirà da 82.400 euro, il suo futuro fratellino dovrebbe avere un prezzo di partenza sotto i 50.000 euro. Al momento però si tratta di semplici voci visto che i prezzi di questo modello devono ancora essere confermati. Le vendite di questo veicolo non dovrebbero comunque iniziare prima del 2020. A Ginevra è possibile che avremo nuove informazioni sul futuro suv elettrico compatto di Audi. 

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia e Stelvio: facciamo un confronto con le rivali di Audi, Bmw e Mercedes in USA

Audi E-tron

Audi e-tron compatto: il nuovo suv sarà svelato in versione concept al Salone di Ginevra 2019

Leggi anche: Audi batte Mercedes e Bmw nel 2018 e si conferma leader nel segmento premium in Italia

Argomenti: