Audi e Porsche: la piattaforma PPE potrebbe essere condivisa con altre case automobilistiche

Volkswagen ha rivelato che la piattaforma per auto elettriche PPE sviluppata da Porsche e Audi potrebbe essere messa a disposizione di altre aziende

di , pubblicato il
Audi

Il gruppo Volkswagen ha rivelato che la piattaforma per auto completamente elettriche PPE sviluppata da Porsche e Audi potrebbe essere messa a disposizione di altre case automobilistiche. Parlando con Bloomberg in un recente briefing con la stampa a Monaco di Baviera in Germania, il responsabile dello sviluppo di Audi per il progetto della piattaforma PPE, Ulrich Widmann, ha confermato che l’azienda sta conversando con altri produttori.

“C’è sicuramente interesse. Stiamo conversando “, ha detto. “La condivisione della tecnologia per generare effetti di scala è l’unico modo per ottenere l’inversione di tendenza nelle auto elettriche, sia economicamente che ecologicamente.”

Volkswagen ha rivelato che la piattaforma per auto elettriche PPE di Porsche e Audi potrebbe essere messa a disposizione di altre aziende

L’analista di Bloomberg Intelligence, Michael Dean, ritiene che una manciata di case automobilistiche più piccole potrebbe trarre vantaggio dall’uso della piattaforma PPE anziché dallo sviluppo delle proprie basi. “Dati gli ingenti investimenti in ricerca e sviluppo richiesti per il passaggio a veicoli elettrici a batteria, molti nomi di lusso più piccoli potrebbero essere interessati tra cui Aston Martin, McLaren e Maserati”, ha affermato. Di questi, sospettiamo che Aston Martin potrebbe essere il candidato più probabile poiché la McLaren vorrà probabilmente conservare le sue monoscocche in fibra di carbonio per i modelli futuri e si prevede che Maserati utilizzerà piattaforme EV all’interno del Gruppo FCA.

Audi afferma che i modelli che useranno questa piattaforma saranno disponibili con un singolo motore elettrico posteriore con trazione posteriore e con due motori elettrici e trazione integrale. Tuttavia, la piattaforma incorporerà un sistema elettrico da 800 volt e una capacità di carica di 350 kW. Sono previsti anche sistemi come sospensioni pneumatiche, sterzo integrale e controllo della coppia. Audi afferma che questa tecnologia sarà utilizzata da una selezione di modelli elettrici, crossover, sportback e SUV.

Leggi anche: Audi mira a ridurre le emissioni di CO2 del 30% per ogni suo veicolo entro il 2025

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti:

I commenti sono chiusi.