Audi chiude il 2019 con una crescita delle consegne dell’1,8%

Audi: la casa automobilistica di Ingolstadt nel 2019 ha visto crescere le sue consegne a livello globale dell'1,8% rispetto al 2018

di , pubblicato il
Audi

Audi nel 2019 ha visto crescere le sue consegne a livello globale. Infatti sono state circa 1.845.550 le auto immatricolate dalla casa automobilistica di Ingolstadt. Questo dato rappresenta un aumento dell’1,8 per cento rispetto al 2018. In tutti e tre i mercati principali, i Four Rings hanno consegnato più automobili nel 2019 rispetto all’anno precedente.

In Cina, l’azienda ha stabilito un nuovo record con un totale di 690.083 veicoli consegnati (+ 4,1%). Negli Stati Uniti, le consegne sono proseguite ai massimi livelli del 2018 con un aumento dello 0,4 per cento. E la domanda in Germania è aumentata del 4,3 per cento. Nel mese di dicembre, la società ha consegnato circa 176.000 auto, il 13,9% in più rispetto a dicembre 2018.

Audi nel 2019 ha visto crescere le sue consegne a livello globale dell’1,8%

“Dopo un primo semestre misto, abbiamo avuto un secondo semestre di grande successo”, afferma Hildegard Wortmann, membro del consiglio di amministrazione delle vendite e del marketing di AUDI AG. “Nel 2019, abbiamo mostrato chiaramente il potenziale del nostro marchio e del nostro portafoglio di nuovi modelli. Sebbene le aspettative poste su di noi rimarranno elevate nel 2020, abbiamo gettato le basi per un’ulteriore crescita “.

In termini di gamma di modelli, Audi ha aumentato le consegne nel segmento C-SUV nel 2019 del 46,2% rispetto all’anno precedente. Ciò è dovuto principalmente alle prestazioni positive di Audi e-tron e Audi Q8, anche se i modelli sono diventati disponibili solo di recente in tutte le regioni principali.

Il primo modello di produzione su larga scala interamente elettrico della casa automobilistica dei 4 anelli è stato lanciato in Europa a marzo, è arrivato in Nord America all’inizio dell’estate ed è disponibile come modello importato in Cina da novembre. Audi e-tron è leader di mercato nel proprio segmento in Germania, Norvegia, Paesi Bassi, Svezia e Austria.

Il modello è anche la prima auto elettrica in assoluto a ricevere il premio TOP SAFETY PICK + negli Stati Uniti.

Argomenti: