Audi AI: TRAIL quattro svelato a Francoforte

Audi AI: TRAIL quattro: la casa di Ingolstadt presenta il suo nuovo concept di fuoristrada al Salone dell'auto di Francoforte 2019

di , pubblicato il
Audi AI: TRAIL quattro

Audi è protagonista al Salone dell’auto di Francoforte con una serie di novità importanti. Tra queste spicca sicuramente il prototipo denominato Audi AI: TRAIL quattro. Si tratta di un concetto globale per la mobilità sostenibile fuori dai sentieri battuti.  La concept car di Audi unisce la capacità di guida automatizzata a straordinarie capacità fuoristrada. Il vetro che circonda la cabina si estende fino al livello del suolo, offrendo una visibilità a 360 gradi senza rivali. L’ampia capacità della batteria garantisce una portata sufficiente anche lontano da reti fitte di stazioni di ricarica.

Audi AI: TRAIL quattro: la casa di Ingolstadt presenta il suo nuovo concept di fuoristrada al Salone dell’auto di Francoforte 2019

La parte “Trail” del nome evoca l’idea di esplorare la natura. Ecco perché non ci sono grandi schermi a bordo per lo streaming di serie TV o videoconferenze. Invece, troviamo ampie superfici vetrate che offrono una chiara visione dell’ambiente circostante. È così che Marc Lichte, Head of Design di Audi, descrive il caso d’uso: “Con Audi AI: TRAIL quattro, stiamo mostrando un concetto off-road con un motore elettrico privo di emissioni per un’esperienza di guida innovativa lontano dalle strade asfaltate. Coerentemente con questo, abbiamo progettato una carrozzeria monolitica di base con vetri massimi per creare un intenso collegamento con l’ambiente circostante. Un concetto per la mobilità sostenibile su richiesta. ”

La Audi AI: TRAIL quattro è la quarta concept car autonoma della casa tedesca preceduto da Audi AI: Con, AI: Me e AI: Race. Il sistema propulsivo di AI: Trail è composto da quattro motori elettrici con una potenza di 320 chilowatt e una coppia massima di 1.000 Newton-metri. Questo dovrebbe essere più che sufficiente per sfrecciare su qualsiasi ripida collina o sollevare ghiaia lungo una strada non asfaltata.

Invece di abbaglianti convenzionali, l’Audi AI: TRAIL quattro è equipaggiata con un totale di cinque droni senza rotore, triangolari, ad azionamento elettrico con elementi a matrice LED integrati. Sono in grado di atterrare su un portapacchi o direttamente sul tetto del veicolo e di attraccare sugli elementi di carica induttiva.

Grazie al loro design marcatamente leggero, possono volare davanti all’AI: TRAIL, consumando relativamente poca energia nel processo e illuminare il percorso da percorrere, sostituendo così completamente i fari. Se lo si desidera, le telecamere di bordo generano un’immagine video che può essere trasmessa al display di fronte al conducente tramite Wi-Fi, trasformando i cosiddetti “Audi Pathfinders” in occhi nel cielo.

Leggi anche: Audi si unirà a Bmw e Mercedes per sviluppare sistemi avanzati di guida autonoma

Audi AI: TRAIL quattro: la casa di Ingolstadt presenta il suo nuovo concept suv al Salone dell’auto di Francoforte 2019

Leggi anche: Audi si unirà a Bmw e Mercedes per sviluppare sistemi avanzati di guida autonoma

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti:

I commenti sono chiusi.