Audi A4 e A5: arriva la tecnologia “Mild Hybrid”

Audi A4 e A5: disponibile dai giorni scorsi anche in Italia i nuovi motori Mild Hybrid 2.0 TFSI da 140 kW e 185 kW, prosegue l'elettrificazione di Audi

di , pubblicato il
Audi A4 e A5

Arrivano importanti novità per Audi A4 e A5. Come sappiamo la casa automobilistica di Ingolstadt intende elettrificare nei prossimi anni la sua gamma. Questo riguarderà anche A4 e A5 per le quali infatti viene prevista l’introduzione di versioni “Mild Hybrid” sui nuovi motori 2.0 TFSI da 140 kW e 185 kW. La nuova tecnologia mHEV 12V, che adesso sarà disponibile su tutti i modelli di A4 e A5, consentirà  l’ottimizzazione della funzione start&stop. Inoltre queste particolari versioni delle due famose auto di Audi potranno contare sulle agevolazioni fiscali previste dagli Enti Locali, come ad esempio l’esenzione dal bollo, l’ingresso libero nelle zone a traffico limitato e altro ancora.

 

Audi A4 e A5 Mild Hybrid: sono già ordinabili in Italia

 

Audi A4 e A5 Mild Hybrid sono già adesso disponibili sul mercato del nostro paese. La loro introduzione precede quella del primo sistema midl-hybrid con rete da 48 volt. La prossima mossa di Audi, per quanto concerne l’elettrificazione della sua gamma, sarà il lancio sul mercato della nuova Audi A8 e-tron con tecnologia elettrica plug-in. Atteso inoltre il primo modello totalmente elettrico della casa automobilistica tedesca che arriverà nel corso dei prossimi anni ad arricchire la gamma del brand di Ingolstadt.

 

Insomma anche in questa maniera Audi dimostra di voler fare sul serio per quanto concerne l’elettrificazione della sua gamma. A detta di molti questo è anche un modo di far dimenticare lo scandalo dieselgate che ha coinvolto anche alcuni modelli del famoso brand tedesco di auto di lusso.

 

Leggi anche: Nuova Audi A8: in Italia prevendite al via, a novembre lo sbarco in concessionaria

 

Audi A4 e A5

Audi A4 e A5: disponibile dai giorni scorsi anche in Italia i nuovi motori Mild Hybrid 2.0 TFSI da 140 kW e 185 kW con cui la casa di Ingolstadt fa un altro passo avanti verso l’elettrificazione della sua gamma

 

Leggi anche: Porsche chiede ad Audi 200 milioni di euro di risarcimento per il Dieselgate

 

 

.
Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: