Aston Martin Vanquish: nuove foto spia

Aston Martin Vanquish: nuove foto spia mostrano la nuova vettura della casa automobilistica inglese in fase di test su strade innevate.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Aston Martin Vanquish

Aston Martin Vanquish è stata immortalata in nuove foto spia. La celebre casa automobilistica inglese, dopo aver svelato il suo nuovo Vantage, si prepara a lanciare il prossimo modello del suo ambizioso piano. Il nuovo veicolo dovrebbe essere mostrato in anteprima alla fine del prossimo anno o all’inizio del 2019. Come detto poc’anzi, a proposito di questo veicolo abbiamo una nuova serie di foto spia che mostrano il prototipo di questa super car. Sebbene il prototipo assomigli alla Aston Martin DB11, guardando da più vicino il muletto questo rivela una griglia più grande, un tetto più spiovente, luci anteriori e posteriori inedite e una coda più verticale.

Aston Martin Vanquish è stata immortalata in nuove foto spia: ecco cosa mostrano i nuovi scatti

L’auto inoltre mostra un assetto molto più basso rispetto al DB11 e le sue ruote sono di una taglia più grandi rispetto a quelle dell’altra vettura del brand inglese. Anche nella parte posteriore si nota qualche piccola differenza con la DB11. La vettura in questione dunque sembra caratterizzarsi per una maggiore sportività rispetto alla “sorella”.  Per quanto riguarda il motore, questo modello dovrebbe disporre di una versione aggiornata del V12 5.2Twin Turbo già presente sulla DB11, che dovrebbe garantire più cavalli rispetto a quel modello che dispone in totale di 608 cv.

La rivale principale della vettura sarà la Ferrari 812 Superfast

La rivale principale della vettura sarà la Ferrari 812 Superfast. Altri modelli con cui la nuova Aston Martin Vanquish dovrà fare in conti una volta arrivata sul mercato sono Mercedes-AMG S65 Coupé e Bentley Continental GT Speed. L’amministratore delegato di Aston Martin, Andy Palmer, ha già accennato alla possibilità che una qualche forma di tecnologia ibrida venga utilizzata sulla Vanquish. Forse addirittura si potrebbe trattare dello stesso powertrain della imminente ipercar Valkyrie. La Vanquish dovrebbe essere dotata di trazione posteriore e di un cambio automatico ad 8 velocità.

Ecco le altre automobili che Aston Martin lancerà nei prossimi anni secondo quelli che sono i piani del numero uno Andy Palmer

Successivamente Aston Martin aggiungerà una Vanquish Volante convertibile alla sua gamma. Oltre alla nuova Aston Martin Vanquish, ci sono ancora quattro modelli che dovranno essere lanciati nei prossimi anni secondo il piano di Aston Martin. Tra questi vi sarebbero un SUV previsto per il 2019 , una super car nel 2020 e poi due berline a marchio Lagonda. Nello stesso periodo dovrebbero arrivare anche modelli in edizione limitata come la Valkyrie e l’elettrica RapidE.

 

Leggi anche: Aston Martin: due nuovi modelli a marchio Lagonda arriveranno entro il 2023

 

Aston Martin Vanquish

Aston Martin Vanquish: nuove foto spia mostrano la nuova vettura della casa automobilistica inglese in fase di test su strade innevate

 

Leggi anche: Aston Martin Valkyrie: la nuova super car nata grazie a Red Bull stupisce tutti

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Aston Martin