Aston Martin: con l’arrivo del nuovo Suv nel 2019 l’obiettivo è raddoppiare le vendite

Aston Martin punta entro un decennio a passare dalle attuali 5 mila unità vendute a oltre 12 mila, questo avverrà grazie al nuovo Suv DBX

di , pubblicato il
Aston Martin DBX

Aston Martin con l’arrivo del nuovo Suv DBX nel 2019 punta a raddoppiare le vendite nel giro di pochi anni così come rivelato dal suo amministratore delegato alla Reuters. L’ingresso dell’azienda britannica nel mercato  dei SUV super-premium, che è un settore in rapida crescita, “cambierà la nostra attività” ha dichiarato Andy Palmer in un’intervista negli Stati Uniti. Il nuovo Suv potrebbe garantire un aumento delle vendite a ben 12.000 veicoli l’anno entro il prossimo decennio, più che raddoppiando le circa 5.000 unità che l’azienda prevede di vendere globalmente quest’anno.

 

Aston Martin: con il nuovo Suv DBX in 10 anni le vendite passeranno da 5 mila a 12 mila

 

Ricordiamo che fino ad ora il miglior anno in assoluto per Aston Martin è stato il 2007, quando la celebre casa automobilistica britannica riuscì a vendere 7.300 automobili poco prima dello scoppio della crisi finanziaria. Palmer ha dichiarato che le vendite in America potrebbero raggiungere quest’anno le 1.300 unità, trainate dal nuovo modello DB11. L’obiettivo del brand inglese è quello di vendere oltre 2.000 auto all’anno negli Stati Uniti.  A quanto pare il DBX sarà un SUV a quattro porte progettato per competere con modelli  del calibro di Bentley Bentayga che costa 229 mila dollari e viene presentato come “il SUV più veloce mai costruito”.

 

“Il progetto di DBX è completo”, ha detto Palmer e la fabbrica dovrebbe costruire prototipi entro la fine del 2018. Aston Martin, auto preferita da James Bond, è una delle ultime case automobilistiche che cede alle pressioni del mercato globale in cui si vendono sempre più Suv. Basti pensare che ad esempio negli Stati Uniti, i SUV hanno rappresentato quasi il 40 per cento delle vendite di veicoli nel 2016, passando dal 32,6 per cento del 2014. Inoltre occorre anche segnalare che i modelli super premium sono uno dei segmenti maggiormente in crescita.

 

Leggi anche: Aston Martin potrebbe produrre motori per la Formula 1 dal 2021

 

Aston Martin

Aston Martin

 

Leggi anche: Aston Martin Vanquish Zagato Speedster: avvistata nei pressi del Nurburgring

 

 

.
Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti:

I commenti sono chiusi.