Aston Martin DBX: il SUV sarà lanciato nel quarto trimestre del 2019

Aston Martin DBX: il futuro Suv inizierà ad essere prodotto nell'ultimo trimestre del 2019.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Aston Martin DBX

Aston Martin ha confermato che svelerà il suo primo SUV nell’ultimo trimestre del 2019. Il futuro Aston Martin DBX sarà prodotto nel nuovo stabilimento di St Athan . Il SUV nella sua veste definitiva potrebbe essere chiamato Varekai. Mentre per ora i dettagli sul DBX sono scarsi, Aston Martin è più che felice di rivelare i progressi del suo secondo impianto di produzione, che è nato come una serie di hangar di proprietà del Ministero della Difesa britannico.

Attualmente, la struttura dispone di un negozio di vernici e ha uno staff di 100 dipendenti, con la costruzione della linea di produzione ben avviata. I primi prototipi dei futuri modelli saranno costruiti lì una volta che l’impianto sarà stato completamente ristrutturato nel primo trimestre del 2019. A quel punto la forza lavoro della fabbrica dovrebbe crescere a 200 persone.

Aston Martin DBX: il futuro Suv inizierà ad essere prodotto nell’ultimo trimestre del 2019

Secondo quanto annunciato dalla società inglese, il numero di dipendenti dello stabilimento raggiungerà il picco di oltre 700 persone entro il primo trimestre del 2020 con l’aumento della produzione del futuro Aston Martin DBX. Oltre a produrre il DBX, lo stabilimento di St Athan sarà la “casa dell’elettrificazione” dell’azienda quando i modelli BEV pianificati del marchio entreranno in produzione.

“A mano a mano che la struttura di St Athan si avvicinerà al completamento, è davvero logico che questo sia l’inizio di una nuova era per Aston Martin Lagonda. Un secondo impianto di produzione è un passo fondamentale nella realizzazione del nostro piano “, ha affermato Andy Palmer, presidente e amministratore delegato del gruppo di Aston Martin Lagonda.

“La struttura di St Athan inizierà con la produzione del nostro primo SUV, ma alla fine sarà un centro globale di eccellenza per la produzione di veicoli di lusso ad alte prestazioni, tra cui Lagonda : il primo marchio automobilistico di lusso al mondo”, ha aggiunto.

Leggi anche: Aston Martin Rapide E: la prima auto elettrica del famoso brand sarà realizzata in Galles

Aston Martin DBX

Aston Martin DBX: il futuro Suv inizierà ad essere prodotto nell’ultimo trimestre del 2019

Leggi anche: Aston Martin pianifica la produzione di una super car elettrica, sarà l’anti Tesla Roadster

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Aston Martin