Apple ha condiviso le sue procedure di sicurezza sui veicoli autonomi

L'azienda di Cupertino rivela le procedure di sicurezza usate per i test con le auto a guida autonoma e conferma il suo entusiasmo verso la nuova tecnologia

di , pubblicato il
Apple

Apple ha rilasciato oggi il libro bianco che illustra le procedure di sicurezza utilizzate per i suoi test sulle auto a guida autonoma richieste dall’Amministrazione nazionale per la sicurezza del traffico autostradale americano. Il breve documento di sette pagine è assai avaro di dettagli sul progetto automobilistico autonomo di Apple.

Ma in esso la società afferma che è “entusiasta del potenziale dei sistemi automatizzati” in molte aree, incluso il trasporto. L’azienda di Cupertino ritiene che i sistemi a guida autonoma abbiano il potenziale per “migliorare l’esperienza umana” attraverso miglioramenti della sicurezza stradale, maggiore mobilità e ampi benefici sociali.

L’azienda di Cupertino rivela le procedure di sicurezza usate per le auto a guida autonoma

Ogni veicolo che viene schierato dall’azienda californiana viene sottoposto a “rigorosi test di verifica”. Apple ha pure spiegato come funzionano i suoi veicoli autonomi. Il software rileva ciò che circonda il veicolo, come altre vetture, biciclette o pedoni. Questo software utilizza LiDAR, radar e telecamere attraverso cui un componente di pianificazione estrae le informazioni per prevedere cosa accadrà in seguito.

Utilizzando queste informazioni, il sistema di Apple fornisce comandi per i sistemi di sterzatura, frenata e accelerazione. La società della mela morsicata analizza tutte le azioni intraprese dal sistema, in particolare scenari e malfunzionamenti in cui il conducente della sicurezza è tenuto a subentrare. I veicoli di Apple sono rimasti coinvolti in due incidenti nel 2018, anche se nessuno dei due era colpa del sistema di guida autonoma e la modalità di guida autonoma era stata attivata solo in un caso.

Leggi anche: Renault e Nissan collaboreranno con Google per le auto a guida autonoma

Apple

Apple rivela le procedure di sicurezza usate per i test con le auto a guida autonoma e conferma il suo entusiasmo verso la nuova tecnologia

Leggi anche: Waymo ha rivelato che le sue auto a guida autonoma sono state attaccate a Phoenix

Argomenti: