Antonio Giovinazzi: “Mentirei se dicessi che non sogno la Ferrari”

Antonio Giovinazzi ha ammesso che sogna di guidare la Ferrari e crede che sia possibile se continua a lavorare sodo

di , pubblicato il
Antonio Giovinazzi

Antonio Giovinazzi ha ammesso che sogna di guidare la Ferrari e crede che sia possibile se continua a lavorare sodo. La Ferrari non vorrebbe altro che un pilota italiano che corre per loro e se Sebastian Vettel non riesce a migliorare nel 2020, forse il pilota Alfa Romeo potrebbe essere chiamato. “Mentirei se dicessi che non sogno la Ferrari. La cosa più importante è che mi concentri completamente sul mio lavoro, ma so di avere una possibilità se mi esibirò bene nel 2020. Ho già un ottimo rapporto con Charles. Gli parlo molto e andiamo negli stessi ristoranti di Monaco “, ha detto Giovinazzi a La Gazetta dello Sport.

Antonio Giovinazzi ha ammesso che sogna di guidare la Ferrari e crede che sia possibile se continua a lavorare sodo

“Sconfiggere Kimi Raikkonen è uno dei miei obiettivi per questa stagione, ma non è l’unico. Sarà una stagione cruciale, ma è sempre così quando cerchi un’estensione o una promozione del contratto. Non parla molto e all’inizio non mi ha aiutato, perché i suoi risultati erano migliori rispetto ai miei e il divario era piuttosto grande. Ma è stato un punto di riferimento importante per me crescere come professionista” ha aggiunto Antonio Giovinazzi. 

Antonio Giovinazzi dovrà continuare a migliorare se vuole vivere il suo sogno. Dovrà fare molto meglio Raikkonen in questa stagione e poi sperare che Vettel non si esibisca bene e forse avrà la possibilità nel 2021 di correre per la Ferrari. Vedremo dunque se davvero il giovane pilota italiano riuscirà a coronare il suo sogno.

Leggi anche: Marko: “Protesteremo anche nel 2020 se il motore della Ferrari desterà sospetti”

Argomenti: