Amazon Fire TV arriverà sui veicoli BMW e Fiat Chrysler

BMW e FCA saranno le prime case a presentare schermi negli schienali alimentati da Amazon Fire TV

di , pubblicato il
Amazon Fire TV in auto

BMW e Fiat Chrysler Automobiles saranno le prime case automobilistiche a presentare schermi negli schienali alimentati dal sistema operativo Fire TV di Amazon, il gigante della tecnologia lo ha annunciato lunedì al CES di Las Vegas del 2020. Amazon non ha detto quando avverrà l’integrazione o quali modelli di BMW e FCA potrebbero equipaggiare con questi nuovi schermi per sedili con Amazon Fire TV. Non è però difficile immaginare che si potrebbe iniziare con i veicoli più incentrati sulla famiglia, il che significa grandi SUV BMW come X5, X6 o X7 e minivan FCA come la Pacifica. Ma non lo sapremo fino a quando Amazon o le case automobilistiche non offriranno ulteriori informazioni su questa novità.

BMW e FCA saranno le prime case a presentare schermi negli schienali alimentati da Amazon Fire TV

I touchscreen saranno in grado di eseguire lo streaming di contenuti tramite Wi-Fi o la connessione LTE integrata, ma ci sarà anche un’opzione di riproduzione offline. Come molti suoi colleghi, Amazon ha trascorso gli ultimi anni a progettare di portare la propria l’esperienza di intrattenimento in auto, sbloccando una serie di integrazioni Alexa (come quelle nuove annunciate oggi con Lamborghini e Rivian ) e creando un dispositivo dashboard basato su Alexa. Amazon sta lavorando con Garmin e il fornitore automobilistico Voxx per offrire l’esperienza Fire TV ai veicoli BMW e Fiat Chrysler, e le nuove partnership fanno parte di un’espansione del suo programma di terze parti noto come “Fire TV Edition” che è stata annunciata lunedì.

Leggi anche: Fiat Chrysler: i concessionari in USA affermano di essere stati costretti ad acquistare auto

Argomenti: ,