Alibaba annuncia nuova partnership con Volvo, Ford e Bosch

Alibaba in Cina annuncia tre nuove partnership nel mondo dei motori con Bosch, Volvo e Ford.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Alibaba

Alibaba, colosso cinese dell’e-commerce, ha annunciato nei giorni scorsi tre partnership legate alla mobilità che a breve porteranno sul mercato sistemi di autoparcheggio, servizi di intelligenza artificiale aggiornati e nuove automobili dotate di AliOS. Gli annunci sono giunti durante la Cloud Computing Conference di Alibaba 2018 a Hangzhou. Lavorando insieme a Bosch, Alibaba Cloud introdurrà nel prossimo futuro in Cina la nuova tecnologia Automated Valet Parking e esplorerà le opportunità future per la mobilità connessa in Cina e all’estero. Il sistema di parcheggio senza conducente, che sarà esposto in determinati siti in tutta la Cina, è alimentato dal software cloud. L’AVP è un passo importante verso la guida autonoma ed è visto come un componente fondamentale delle future città intelligenti, un’area in cui entrambi i partner intendono diventare protagonisti.

Alibaba in Cina annuncia tre nuove partnership nel mondo dei motori con Bosch, Volvo e Ford

Alibaba, inoltre, sempre durante la conferenza, ha confermato di voler aggiornare la sua soluzione di Intelligenza Artificiale per le automobili, la Tmall Genie Auto, in collaborazione con Volvo Cars e aggiungendo servizi AI auto-to-home. Tmall Genie è un assistente intelligente basato sulla AI sviluppata dalla società cinese. Con l’aggiornamento, a partire dal prossimo anno, i conducenti Volvo con un dispositivo compatibile Tmall Genie possono iniziare a monitorare e controllare i dispositivi della loro casa intelligente dalle loro auto.

Infine il gruppo Alibaba ha anche presentato insieme a Ford il suo ultimo modello di auto connessa. Il nuovo modello nasce dalla cooperazione strategica delle due aziende firmata lo scorso dicembre. I clienti Ford Kuga potranno ordinare uno schermo centrale da 10.4 pollici e un software alimentato da AliOS entro la fine dell’anno. L’annuncio rafforza i legami tra le due società, entrambe leader nei rispettivi settori. Evidenzia inoltre la rapida crescita delle auto connesse in Cina. Attualmente vi sono oltre 500 mila veicoli dotati di AliOS sulla strada in Cina.

Leggi anche: Volvo svela un camion elettrico a guida autonoma senza cabina

Alibaba

Alibaba

Leggi anche: Guida autonoma: anche Alibaba si cimenta nella sperimentazione della nuova tecnologia

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Volvo