Alfa Romeo: un confronto in USA con Audi, Bmw e Mercedes

Alfa Romeo: facciamo un confronto con Audi, Bmw e Mercedes per quanto riguarda le vendite in USA.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Alfa Romeo

Le vendite di Alfa Romeo in USA continuano a crescere. Ad ottobre le immatricolazioni della casa automobilistica del Biscione hanno subito un incremento del 44 per cento. In totale negli States lo storico marchio milanese che fa parte di Fiat Chrysler Automobiles ha ottenuto già 19.917 immatricolazioni raggiungendo l’obiettivo di inizio anno per il 2018. Facendo un confronto con Audi, Bmw e Mercedes possiamo notare che il Biscione continua a recuperare terreno sebbene le vendite sia ancora assai lontane da quelle dei suoi rivali tedeschi. Questo vale sia per la berlina Giulia che per il Suv Stelvio.

Alfa Romeo: facciamo un confronto con Audi, Bmw e Mercedes per quanto riguarda le vendite in USA

Alfa Romeo Giulia nel 2018 ha fino ad ora venduto in USA  9.734 unità. La rivale tedesca più vicina è Audi A4 che in totale ha racimolato 28 mila unità con una crescita del 2 per cento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Bmw Serie 3 ne ha vendute circa 38 mila con un calo del 20 per cento. Mercedes Classe C si conferma la più venduta del lotto in USA con 47 mila vendute nel 2018 ma con un calo del 26 per cento. Insomma tra le 4 Giulia è quella che cresce di più anche se la distanza rimane molto ampia.

Stessa storia anche per Alfa Romeo Stelvio. Il primo Suv del Biscione ha venduto fino ad ora in USA nei primi 10 mesi dell’anno la bellezza di 9.946 unità risultando come l’auto più venduta dal Biscione negli States. Il più vicino dei rivali tedeschi è BMW X3 che con 47 mila unità cresce del 42% rispetto al 2017. Poi troviamo Audi Q5 che vende più di 55 mila unità nel 2018 con una crescita del 25 per cento. Al primo posto Mercedes GLC con 56 mila unità vendute ed una crescita del 51% rispetto al 2017.

Leggi anche: Alfa Romeo: un’importante novità potrebbe riguardare tutte le auto nel 2019

Alfa Romeo

Alfa Romeo: facciamo un confronto con Audi, Bmw e Mercedes per quanto riguarda le vendite in USA

Leggi anche: Alfa Romeo e Maserati beneficeranno della cessione di Magneti Marelli?

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Alfa Romeo