Alfa Romeo: un 2020 ricco di novità per il Biscione

Il 2020 sarà un anno ricco di novità per Alfa Romeo che spera di incrementare le sue vendite dopo un 2019 davvero difficile

di , pubblicato il
Il 2020 sarà un anno ricco di novità per Alfa Romeo che spera di incrementare le sue vendite dopo un 2019 davvero difficile

Il 2020 sarà un anno ricco di novità per Alfa Romeo che spera di incrementare le sue vendite dopo un 2019 davvero difficile. Innanzi tutto nelle scorse settimane sono state presentate le versioni 2020 di Alfa Romeo Giulia e Stelvio che portano con se importanti novità in special modo da un punto di vista della tecnologia e del comfort a bordo. A marzo invece dovremmo finalmente fare la conoscenza con il crossover Tonale che dopo essersi mostrato in versione concept car dovrebbe finalmente mostrare quello che sarà il suo aspetto quando finalmente dal 2021 verrà commercializzato in tutto il mondo.

Il 2020 sarà un anno ricco di novità per Alfa Romeo che spera di incrementare le sue vendite dopo un 2019 davvero difficile

Una triste notizie per Alfa Romeo è rappresentata dall’addio alla berlina compatta Giulietta che entro la fine del primo trimestre del 2020 saluterà tutti. Il modello non vedrà arrivare una nuova generazione e non sarà sostituito da un nuovo modello. Il suo posto dunque verrà preso dal crossover Tonale che diventerà la nuova entry level della gamma del Biscione in attesa del B-SUV che sarà commercializzato a partire dal 2022 secondo quanto confermato dai dirigenti dello storico marchio milanese.

Il 24 giugno del 2020 Alfa Romeo festeggia 110 anni. In quella data dunque potrebbe arrivare una sorpresa interessante forse la versione GTA di Giulia oppure una concept car di qualche futuro modello Infine qualcosa di interessante potrebbe venire rivelato anche al Los Angeles Auto Show 2020. Staremo a vedere dunque se davvero tutte queste novità attese porteranno bene alla casa milanese che vuole vivere un 2020 da protagonisti dopo un deludente 2020. 

Ti potrebbe interessare: Fiat, Alfa Romeo e Jeep: ecco cosa accadrà al Salone di Ginevra 2020

Argomenti: