Alfa Romeo: ecco tutte le novità che i fan attendono

Alfa Romeo: i numerosi fan del Biscione sperano di vedere nei prossimi anni tante novità nella gamma della casa milanese, ecco quali sono le auto più attese

di Andrea Senatore, pubblicato il
Alfa Rome Giulia Coupé Quadrifoglio

Alfa Romeo ha un nutrito esercito di ammiratori e tifosi che da sempre segue con attenzione le vicende della gloriosa casa automobilistica del Biscione, al pari di quanto si farebbe con la propria squadra di calcio. Si tratta di un qualcosa di probabilmente unico nel mondo dei motori e inevitabilmente c’è sempre grande attenzione su tutte quelle che sono le novità che riguardano il brand milanese, che ormai da diversi anni fa parte del gruppo Fiat Chrysler Automobiles. Di ciò se ne è accorto anche il numero uno del gruppo italo americano, l’amministratore delegato Sergio Marchionne che infatti vorrebbe premiare tanta fedeltà con il ritorno in Formula Uno del Biscione.

 

Alfa Romeo: i numerosi fan del Biscione sperano di vedere nei prossimi anni tante novità nella gamma della casa milanese, ecco quali sono le auto più attese

 

Questa è un’evenienza che si potrebbe verificare già a partire dai prossimi anni se come si vocifera verrà trovato un accordo con Sauber che potrebbe  avere come proprio partner il brand di Arese. Ma i fan chiedono anche novità interessanti per quanto concerne la gamma di auto della casa automobilistica. Le nuove Alfa Romeo Giulia e Stelvio sono state molto apprezzate da critica e gente comune, ma da sole non bastano a placare la sete di novità che i fan del Biscione si attendono per assistere al rilancio in grande stile del proprio marchio preferito nel segmento premium del mercato, al pari di quanto promesso negli scorsi anni da Sergio Marchionne e soci. 

 

Tra le auto più attese e desiderate tra quelle che dovrebbero nei prossimi anni arricchire la gamma della casa milanese, mettiamo senza dubbio al primo posto la nuova ammiraglia. Di questo modello che in un primo momento era previsto per il 2018 si sono però perse le tracce. Infatti la casa di Arese preferisce puntare prima su modelli che abbiano più mercato. Il riferimento è ovviamente a nuovi Suv di dimensioni minori e maggiori a quelle di Stelvio che probabilmente saranno tra i prossimi modelli ad arrivare. Per quanto riguarda la nuova ammiraglia, si potrebbe chiamare Alfetta, anche se al momento nessuna conferma in merito è trapelata. La vettura nascerà da una versione allungata della piattaforma modulare Giorgio e rappresenterà il vero fiore all’occhiello della gamma del Biscione pronta a dare serio filo da torcere alle berline più lussuose presenti sul mercato.

Alfa Romeo Alfetta

Alfa Romeo Alfetta

 

Si attendono notizie anche della futura generazione di Giulietta e delle sportive 6C e Spider, niente da fare per la Giulia SportWagon

 

Altra novità particolarmente attesa è quella che concerne la futura generazione di Giulietta. Questo modello probabilmente arriverà ma più tardi di quanto previsto inizialmente per lasciare spazio ad un Suv di segmento C che avrà molto in comune con la futura Giulietta e che probabilmente verrà costruito insieme a lei. Il luogo prescelto per la produzione a partire dai prossimi anni di questi due nuovi veicoli potrebbe essere lo stabilimento Fiat Chrysler di Pomigliano che presto dirà addio a Fiat Panda. 

 

Un sogno proibito dei numerosi fan del Biscione destinato a rimanere tale è quello di un’ Alfa Romeo Giulia Sport Wagon. Tale modello per il momento nonostante le ultime indiscrezioni trapelate dalla Germania è destinato a rimanere nel cassetto. L’investimento non sarebbe conveniente per la casa italiana che potrebbe commercializzare la vettura solo in Europa. Dunque questo veicolo non si farà. Discorso diverso invece per le future Alfa Romeo Spider e 6C. Queste molto probabilmente arriveranno ma bisognerà aspettare ancora molto prima di assistere al loro sbarco in concessionaria. Della futura Alfa Romeo 6C si dice che possa arrivare a fine 2020 e avere molto in comune con la futura Maserati Alfieri.

 

Possibilità concrete per la nuova Giulia Coupè

 

Infine possibilità concrete di un arrivo già il prossimo anno lo ha la nuova Giulia Coupè. Anche questo un modello particolarmente atteso e che in questo caso sarebbe di facile realizzazione e commercialmente spendibile in tutti i principali mercati auto del mondo. In ogni caso i numerosi fan del Biscione attendono fiduciosi di conoscere le prossime mosse che la società milanese metterà in atto nel mondo dei motori.

 

Leggi anche: Alfa Romeo Stelvio tra i possibili pretendenti al titolo di “SUV of the Year 2018”

 

Alfa Romeo Spider 2020

Alfa Romeo: i numerosi fan del brand milanese sperano di vedere nei prossimi anni tante novità nella gamma della casa automobilistica milanese, ecco quali sono le auto più attese

 

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio: la recensione a lungo termine di Autocar

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Alfa Romeo

I commenti sono chiusi.