Alfa Romeo stupisce tutti in Giappone

A sorpresa in Giappone Alfa Romeo vede aumentare le sue immatricolazioni a maggio e più in generale nel 2019

di , pubblicato il
A sorpresa in Giappone Alfa Romeo vede aumentare le sue immatricolazioni a maggio e più in generale nel 2019

Alfa Romeo stupisce tutti in Giappone. Il paese del Sol Levante infatti è l’unico in cui attualmente si assiste ad una crescita delle immatricolazioni della casa automobilistica del Biscione. Lo storico marchio italiano infatti ha visto aumentare le sue consegne a maggio 2019 in maniera piuttosto notevole. Le vendite della casa milanese infatti sono state esattamente 195 a maggio 2019 con una crescita di oltre il 24 per cento rispetto allo stesso mese dello scorso anno. Se invece andiamo a considerare il 2019 nella sua interezza e dunque da gennaio fino alla fine di maggio, le vendite del Biscione in terra nipponica sono state esattamente 1.040 con una crescita dell’11,4 per cento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Alfa Romeo in Giappone vede aumentare le proprie immatricolazioni

Per quanto riguarda la quota di mercato di Alfa Romeo in Giappone, questa a maggio 2019 è stata dello 0,72 per cento. Stesso risultato anche se si considera il 2019 per intero. A fine anno continuando con questo trend le immatricolazioni che il marchio milanese di Fiat Chrysler potrebbe ottenere in Giappone potrebbero superare quota 3 mila. Se così avvenisse il brand del Biscione tornerebbe ai livelli del 2013. Sempre a proposito di Fiat Chrysler, segnaliamo che in Giappone crescono Fiat e Abarth mentre calano Ferrari e Maserati.

Leggi anche: Alfa Romeo e Maserati: anche in caso di fusione con Renault la produzione rimarrà in Italia

Alfa Romeo

Alfa Romeo in Giappone vede aumentare le proprie immatricolazioni, si tratta di una delle rare eccezioni a livello mondiale

Leggi anche: Alfa Romeo Stelvio: si avvicina il suo aggiornamento, le ultime novità

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti:

I commenti sono chiusi.