Alfa Romeo Stelvio: una nuova entry level per gli Stati Uniti

Arriva una nuova entry level negli Stati Uniti per Alfa Romeo Stelvio, i prezzi partiranno da 40 mila dollari

di , pubblicato il
Alfa Romeo Stelvio

Arrivano novità importanti dagli Stati Uniti per Alfa Romeo Stelvio. Il Suv del Biscione, che tanto bene sta facendo nel 2018 nell’importante mercato americano, dall’anno prossimo disporrà di una nuova versione. Si tratterà della nuova entry level che avrà un prezzo di partenza di 40.195 dollari e cioè circa 2 mila dollari in meno della precedente versione base di Stelvio in USA.

Il veicolo sarà dotato di motore 2.0 turbo benzina da 280 CV abbinato al cambio automatico ad 8 rapporti e trazione posteriore. Questa versione di Stelvio dovrebbe arrivare già a partire dai prossimi mesi.

L’obiettivo della casa automobilistica del Biscione con questa novità è quello di far crescere ulteriormente le sue vendite negli Stati Uniti d’America. Il 2018 è stato un anno record per Alfa Romeo che nei primi 11 mesi dell’anno ha raggiunto quasi quota 22 mila e si prepara a chiudere l’anno con una cifra vicino alle 24 mila immatricolazioni. Si tratta di un risultato al di sopra delle più rosee aspettative.

Basti pensare che ad inizio di anno i dirigenti dello storico marchio milanese avevano previsto come obiettivo quota 20 mila consegne. Si spera ovviamente di fare ancora meglio nel 2019 e dunque questa nuova versione di Alfa Romeo Stelvio potrebbe dare una grossa mano ad avvicinare quota 30 mila immatricolazioni che potrebbe essere il nuovo obiettivo del Biscione.

Leggi anche: Alfa Romeo Stelvio e Giulia Quadrifoglio: aumenti da 2 mila euro con l’Ecotassa

Alfa Romeo Stelvio

Arriva una nuova entry level negli Stati Uniti per Alfa Romeo Stelvio, i prezzi partiranno da 40 mila dollari

Leggi anche: Alfa Romeo: l’ecotassa potrebbe danneggiare le vendite di Stelvio e Giulia

Argomenti: