Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio nominato SUV Of The Year da Automotive Video Association

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio è stato nominato Performance SUV of the Year dall'Automotive Video Association.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio è stato nominato Performance SUV dell’anno dall’Automotive Video Association (AVA) al loro secondo concorso annuale Automotive Video Awards. Per vincere il titolo, il veicolo della casa automobilistica del Biscione ha dovuto battere auto del calibro di Mercedes-Benz AMG GLC 63 e la BMW X3 M40i. Tutti i veicoli sono stati sottoposti a una serie di test e successivamente valutati dai giudici AVA. La giuria del premio è costituita da un gruppo selezionato di giornalisti video automobilistici che rappresentano un pubblico online di 500 milioni di spettatori all’anno.

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio è stato nominato Performance SUV of the Year dall’Automotive Video Association

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio è stato votato in quanto è un Suv che offre prestazioni di livello mondiale, tecnologie all’avanguardia, seducente stile italiano e un’esperienza di guida esaltante per il segmento premium SUV di medie dimensioni. Tra l’altro i giudici nell’assegnare questo premio hanno tenuto conto del fatto che Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio è il SUV più veloce al mondo con un tempo sul giro del Nürburgring di 7: 51.7 e vanta inoltre un’accelerazione da 0 a 100 in appena 3,6 secondi. Si tratta dell’ennesimo premio che il veicolo di Alfa Romeo riceve nel mondo dei motori. Solo pochi giorni fa il suv sempre in USA era stato nominato come il modello più divertente da guidare dalla Northwest Automotive Press Association. 

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia Carabinieri percorre in tempo record la strada Milano-Como per salvare tre vite

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio ha vinto un nuovo premio negli USA, il Suv è stato nominato SUV Of The Year da Automotive Video Association

Leggi anche: Alfa Romeo: ecco la situazione in USA nel 2018 rispetto ad Audi, Bmw e Mercedes

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Alfa Romeo