Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio caccia al record del Nurburgring

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio nei prossimi mesi tenterà di effettuare un giro di pista record nello storico circuito del Nurburgring al pari di Giulia

di Andrea Senatore, pubblicato il
Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio nei prossimi mesi tenterà di effettuare un giro di pista record nello storico circuito del Nurburgring al pari di Giulia

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio nei prossimi mesi dovrebbe dare la caccia al giro di pista record nel celebre circuito tedesco del Nurburgring, al pari di quanto avvenuto lo scorso anno con la berlina di segmento ‘D’ Alfa Romeo Giulia che è riuscita a raggiungere questo obiettivo migliorando nettamente il risultato delle sue più agguerrite concorrenti nella categoria  e riuscendo addirittura a fare anche meglio di tante altre vetture di cilindrata superiore.

 

Dunque adesso la casa automobilistica del Biscione punta a fare il bis con Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio. Il mese giusto per tentare questa impresa potrebbe essere settembre, periodo di solito molto favorevole per tentare giri record. Questo potrebbe essere del resto un bel biglietto da visita per l’arrivo sul mercato della top di gamma del primo Suv nella storia della casa automobilistica milanese di Fiat Chrysler Automobiles. 

 

Infatti ricordiamo che Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio, primo modello ad essere esibito dal Biscione a novembre dello scorso anno durante il Los Angeles Auto Show 2016, sarà l’ultimo a sbarcare sul mercato. Questo infatti dovrebbe avvenire entro la fine del prossimo anno. Al momento non si conoscono ancora i prezzi di partenza della top di gamma di Stelvio. Si vocifera però che chi vorrà acquistare questo modello dovrà sborsare non meno di 85 mila euro. 

 

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio sfida Volkswagen Golf R e vince, il video

 

 Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio

 

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia vince il test Motor Trend tra le auto della sua categoria negli USA

 

In contemporanea con l’arrivo di Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio in Europa dovrebbe avvenire anche quello negli USA dove il modello tenterà di inserirsi di prepotenza nel segmento premium del mercato auto per quanto concerne la categoria dei Suv che in quel paese in questo momento va per la maggiore e potrebbe regalare grandi soddisfazioni in termini di vendite alla casa automobilistica del Biscione che fa parte di Fiat Chrysler Automobiles. 

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Alfa Romeo, FIAT Chrysler

I commenti sono chiusi.