Alfa Romeo Stelvio e Maserati Levante: nel 2017 raddoppiano le vendite dei due brand?

Alfa Romeo Stelvio e Maserati Levante potrebbero dare un grosso contributo nel 2017 al raddoppio delle immatricolazioni dei due brand italiani di FCA

di Andrea Senatore, pubblicato il
Alfa Romeo Stelvio

Alfa Romeo Stelvio e Maserati Levante sono al centro dei riflettori nell’edizione 2017 del Salone auto di Ginevra che proprio in questi giorni si sta svolgendo in Svizzera. I due modelli rappresentano l’esordio per i rispettivi brand nell’importante mercato dei Suv. I due modelli stanno ottenendo ottimi risultati di vendita secondo quanto dichiarato dai responsabili dei due marchi italiani che fanno parte di Fiat Chrysler Automobiles. 

 

Per quanto riguarda Maserati Levante nel 2016, sebbene il veicolo sia arrivato sul mercato ad anno già iniziato da un bel p0′, in poco tempo il Suv è riuscito a ritagliarsi uno spazio importante nel segmento di riferimento. Alla fine dell’anno sono stati venduti oltre 15 mila Suv del Tridente e le immatricolazioni della casa di Modena hanno subito un incremento di oltre il 30 per cento rispetto al 2015. Quest’anno le previsioni di Reid Bigland e soci sono ancora più generose per quanto concerne questo modello.

 

Infatti si prevede che Maserati Levante possa vendere oltre 30 mila unità, raddoppiando così la cifra dello scorso anno e anche il numero delle immatricolazioni di Maserati. L’ottimo andamento sul mercato di questa vettura sta, tral’altro, spingendo Maserati a puntare forte su questa tipologia di veicolo ed infatti sono attesi nuovi suv nei prossimi anni.

 

Leggi anche: Alfa Romeo Stelvio vuole vendicare Giulia a Car of The Year 2018

 

Maserati

Maserati Levante

 

Leggi anche: Alfa Romeo Stelvio: Bosch firma i principali sistemi di sicurezza del Suv

 

In Fiat Chrysler Automobiles sperano di ripetere l’esperimento di Levante anche con Alfa Romeo Stelvio. Il nuovo suv del Biscione sebbene sia arrivato da pochissimo sul mercato, secondo quanto dichiarato dai dirigente del Biscione ha già ottenuto significativi risultati ottenendo numeri che vanno oltre le più rosee aspettative sia in Italia che in Europa. Questo fa ben sperare per il proseguimento dell’anno, quando il veicolo arriverà anche negli USA e in Cina, mercati considerati come fondamentali per la crescita del Biscione.

 

Anche Alfa Romeo Stelvio dunque, al pari di Maserati Levante potrebbe garantire per il Biscione il raddoppio o quasi nel numero delle immatricolazioni complessive rispetto al 2016. Vedremo se realmente le cose andranno così, il mese prossimo avremo i primi riscontri ufficiali relativi ai dati di vendita del primo Suv della casa automobilistica del Biscione.

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Alfa Romeo, Maserati

Leave a Reply