Alfa Romeo Stelvio: alluminio di Constellium per la sua carrozzeria

Alfa Romeo Stelvio: Constellium fornirà le parti in alluminio interne ed esterne del suv del Biscione grazie alla partnership con Fiat Chrysler.

di , pubblicato il
Alfa Romeo Stelvio

Constellium, celebre azienda leader nel settore globale dei prodotti innovativi in alluminio per un’ampia gamma di mercati e applicazioni, tra cui aerospaziale, automobilistico e packaging, estende la sua partnership a lungo termine con Fiat Chrysler Automobiles. La società specialista dei prodotti in alluminio fornirà al gruppo italo americano una parte importante della carrozzeria della nuova Alfa Romeo Stelvio. Questo è il primo SUV prodotto da Alfa Romeo ed è anche il secondo veicolo costruito sulla nuova piattaforma “Giorgio” di Fiat Chrysler dopo la berlina Alfa Romeo Giulia.

Alfa Romeo Stelvio: alluminio Constellium per il primo Suv nella storia del Biscione

Constellium è il principale fornitore per le carrozzerie di auto.  Questa fornirà le chiusure e anche alcune parti interne di Alfa Romeo Stelvio. Constellium fornisce Alluminio Surfalex, un materiale che si caratterizza per un’elevata qualità e specifiche proprietà di taglio e rotazione, particolarmente adatte al design di modelli come il Suv Stelvio. Constellium fornisce anche la sua lega ad alte prestazioni 5182 per l’interno della carrozzeria, garantendo la forza e la formalità richieste per le parti interne più complesse.

“Siamo molto orgogliosi di fornire Alfa Romeo Stelvio con le nostre soluzioni di alluminio esterne e interne”, afferma Dieter Hoell, Direttore Vendite e Marketing, Automotive & Specialties di Constellium. “Ciò conferma la forte relazione che abbiamo costruito negli anni con il gruppo Fiat Chrysler Automobiles, sia in Europa che negli Stati Uniti e siamo lieti di sostenerli nei loro programmi futuri e nel rilancio del marchio Alfa Romeo”.

Leggi anche: Alfa Romeo: Gerhard Berger ci prova ancora, l’ex pilota di Ferrari vuole il Biscione in DTM

 

Alfa Romeo Stelvio

Alfa Romeo Stelvio: Constellium fornirà le parti in alluminio interne ed esterne del suv del Biscione grazie alla partnership con Fiat Chrysler

 

leggi anche: Alfa Romeo: la futura gamma si adatterà al cambiamento dei gusti dei clienti americani

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: