Alfa Romeo si prepara alla nuova era ibrida

Alfa Romeo si prepara a vivere una nuova era ibrida con il lancio di numerosi modelli elettrificati

di , pubblicato il
Alfa Romeo

Nel futuro di Alfa Romeo un ruolo molto importante lo avranno le versioni ibride delle sue vetture. Tutti i modelli del futuro saranno dotati di almeno una variante elettrificata così come specificato negli scorsi mesi dal numero uno della casa automobilistica del Biscione, l’amministratore delegato Tim Kuniskis.

Il CEO ha anche confermato che entro fine anno a Cassino partirà la produzione della versione ibrida di Stelvio. Questa sarà seguita anche dalla berlina Giulia. Nei prossimi mesi avremo maggiori dettagli su questi nuovi modelli che dovrebbero far ripartire l’occupazione nello stabilimento Fiat Chrysler di Cassino che dallo scorso anno deve fare i conti con la cassa integrazione a causa del calo della domanda dei veicoli che vengono prodotti nello stabilimento di Piedimonte San Germano.

Alfa Romeo si prepara a vivere una nuova era ibrida con il lancio di numerosi modelli elettrificati

Alfa Romeo Stelvio ibrido dovrebbe essere dotato di un motore con un sistema leggero. Probabilmente qualche informazione in più su questo modello la si potrebbe avere a marzo in occasione della nuova edizione del Salone dell’auto di Ginevra 2019. In quell’evento infatti il gruppo Fiat Chrysler presenterà le prime versioni ibride di sue famose vetture. Ci riferiamo a Jeep Renegade, Compass e Wrangler. Questi modelli dunque potrebbero rappresentare un punto di partenza per l’ibrido del Biscione. Ricordiamo che in futuro anche le auto sportive di Alfa Romeo saranno dotate di motori ibridi. Ci riferiamo naturalmente alla GTV e alla 8C. Due auto molto attese con motori da 600 cavalli la prima e da oltre 700 cavalli la seconda.

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia e Stelvio: facciamo un confronto con le rivali di Audi, Bmw e Mercedes in USA

Alfa Romeo

Alfa Romeo si prepara a vivere una nuova era ibrida con il lancio di numerosi modelli elettrificati

Leggi anche: Ecco come sono andate le cose per Alfa Romeo nei principali mercati europei nel 2018

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti:

I commenti sono chiusi.