Alfa Romeo: si diffonde il noleggio a lungo termine grazie a Be Free Pro

Alfa Romeo Be Free Pro: ecco le promozioni per il noleggio a lungo termine delle vetture della casa milanese

di Andrea Senatore, pubblicato il
Alfa Romeo Be Free Pro: ecco le promozioni per il noleggio a lungo termine delle vetture della casa milanese

Be Free Pro è il noleggio a lungo termine di Fiat Chrysler per le auto dei suoi brand. Anche Alfa Romeo consente ai propri clienti che intendono avvalersi di una vettura della casa del Biscione senza procedere all’acquisto di poterla noleggiare per un lungo periodo. Alfa Romeo Giulia, Stelvio e Giulietta sono i 3 modelli della gamma che attraverso Leasys di Fiat Chrysler Automobiles è possibile noleggiare con questa nuova formula sempre più popolare tra imprese e professionisti.

Alfa Romeo Be Free Pro: ecco le promozioni per il noleggio a lungo termine delle vetture della casa milanese

Be Free Pro prevede un noleggio della durata di 60 mesi con anticipo zero e con bollo, assicurazione RC Auto e assistenza stradale inclusi nel canone di noleggio. Inoltre è possibile recedere dal contratto senza alcuna penale trascorsi 30 mesi.

Il cliente nei 60 mesi non potrà oltrepassare però la barriera dei 125 mila chilometri. Giulietta sarà disponibile a partire da 299 Euro al mese IVA esclusa. Giulia invece da 379 euro al mese. Infine Stelvio si potrà noleggiare con Be Free Pro al prezzo di 569 Euro IVA esclusa.

Le proposte sono prese dal sito di Alfa Romeo ma è possibile anche noleggiare altri modelli. Come sempre vi diciamo in questi casi, consultare il sito ufficiale oppure recarvi nel più vicino centro Leasys potrebbe essere una buona idea se siete interessati al noleggio di lungo termine di una vettura della casa automobilistica del Biscione.

Leggi anche: Alfa Romeo: il 2019 dovrebbe essere l’anno giusto per il ritorno in America Latina

Alfa Romeo Be Free Pro: ecco le promozioni per il noleggio a lungo termine delle vetture della casa milanese

Leggi anche: Alfa Romeo Giulietta Veloce S: arriva in Italia l’edizione limitata da 200 unità

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Alfa Romeo