Alfa Romeo: si conclude un anno molto importante per il Biscione

Alfa Romeo: si chiude un anno davvero importante per la casa automobilistica del Biscione, ecco gli eventi che hanno scandito il 2017 del brand milanese

di Andrea Senatore, pubblicato il
Alfa Romeo

Il 2017 è stato sicuramente un anno molto importante per Alfa Romeo. La casa automobilistica del Biscione infatti ha visto il debutto ad inizio anno del primo suv della sua lunga storia. Alfa Romeo Stelvio nel corso dell’anno è entrato in tutti i principali mercati del mondo dando un grosso contributo alla crescita delle immatricolazioni della casa automobilistica milanese che fa parte di Fiat Chrysler Automobiles. Il Suv è stato definito come la punta di diamante della gamma del brand italiano da Roberta Zerbi, responsabile Alfa Romeo per la regione EMEA. Stelvio in Italia rappresenta già il 17 per cento del suo segmento di cui ormai può essere considerato il leader.

Alfa Romeo: si chiude un anno davvero importante per la casa automobilistica del Biscione, ecco gli eventi che hanno scandito il 2017 del brand milanese

Ma il 2017 di Alfa Romeo non è stato solo Stelvio. C’è stato infatti un miglioramento generale delle vendite che sono cresciute rispetto al 2016 in maniera piuttosto evidente. Basti pensare che in Europa l’incremento del Biscione nei principali mercati è stato di circa il 30 per cento. Si tratta di un ottimo risultato il migliore raggiunto tra tutti i brand di Fiat Chrysler Automobiles. Questo dato però non viene visto come un punto di arrivo ma bensì di partenza. Nel 2018 infatti si cercherà di fare ancora meglio. Del resto se davvero l’obiettivo è quello di raggiungere le 400 mila immatricolazioni annue la crescita nei prossimi anni deve essere costante.

Il 2017 sarà ricordato anche come l’anno del rientro in Formula 1 del Biscione

Infine altra cosa molto importante che è accaduta nel 2017 e che sicuramente verrà ricordata nel tempo è l’annuncio del ritorno di Alfa Romeo in Formula 1. Questo avverrà grazie ad un accordo con la scuderia elvetica di Sauber che dal prossimo anno disporrà di motori marchiati dal Biscione e porterà i colori dello storico marchio italiano anche nella sua livrea. Sergio Marchionne dunque ha mantenuto la sua promessa di riportare la casa milanese nella massima competizione automobilistica mondiale. Si spera ovviamente che anche il 2018 possa vedere il brand di Arese ancora protagonista.

Leggi anche: Alfa Romeo Stelvio premiata in Spagna con un nuovo importante riconoscimento

Alfa Romeo Sauber f1

Alfa Romeo: si chiude un anno davvero importante per la casa automobilistica del Biscione, ecco gli eventi che hanno scandito il 2017 del brand milanese

Leggi anche: Alfa Romeo, Fiat, Jeep e Maserati: le notizie più importanti nella settimana prima di Natale

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Alfa Romeo