Alfa Romeo protagonista alla Mille Miglia 2017

Alfa Romeo insieme a Lancia sarà protagonista nell'edizione 2017 della mitica Mille Miglia, la 'corsa più bella del mondo' che parte oggi da Brescia

di Andrea Senatore, pubblicato il
Alfa Romeo Mille Miglia

Da oggi parte da Brescia la 35 esima edizione della Mille Miglia. Mitica corsa considerata da molti come la più bella al mondo in cui ancora una volta Alfa Romeo sarà la grande protagonista. La casa automobilistica del Biscione infatti proporrà, nella corsa che parte oggi e si conclude domenica, i suoi modelli più famosi. Non solo dunque saranno presenti le vetture d’epoca più leggendarie, ma anche le ultime novità. Per quanto riguarda i modelli storici si tratterà di veicoli presi in prestito direttamente dalla collezione di FCA Heritage. 

 

Alfa Romeo protagonista ancora una volta alla Mille Miglia

 

Si tratterà di vetture d’epoca sia di Alfa Romeo che di Lancia. La gara, che come detto parte da Brescia e si conclude nella medesima città, attraverserà luoghi suggestivi. L’evento motoristico farà capolino anche a Roma. Tra le ultime novità del Biscione presenti il Suv Alfa Romeo Stelvio e la berlina Alfa Giulia. Questi sono due modelli spesso al centro delle attenzioni di appassionati e addetti ai lavori. Tra le auto d’epoca sicuramente i 3 modelli più preziosi sono:  la 6C 1750 Gran Sport del 1930, la 6C 2300 Mille Miglia del 1938 e la 1900 Super Sprint del 1956. 

 

Si tratta di vetture che hanno fatto la storia della casa automobilistica del Biscione e più in generale del settore. Questi provengono direttamente dal Museo di Arese ‘La Macchina del Tempo’. Modelli così perfetti che fanno capire il motivo per cui il brand milanese di Fiat Chrysler Automobiles ha vinto ben 11 volte l’originale Mille Miglia.

 

Leggi anche: Alfa Romeo Grande Stelvio: un Suv a 7 posti in arrivo per il Biscione

 

Alfa Romeo Mille Miglia

Alfa Romeo

 

Leggi anche: Alfa Romeo Stelvio 2.2 da 180 cavalli Q4: prezzi e allestimenti

 

La mitica 6C 1750 Gran Sport,  con cui Tazio Nuvolari e Giovanni Battista Guidotti vinsero nel 1930 la Mille Miglia sarà ovviamente uno dei modelli che maggiormente susciteranno l’interesse degli appassionati che come sempre accorreranno numerosi.

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Alfa Romeo, FIAT Chrysler