Alfa Romeo potrebbe tornare in Formula 1, parola di Sergio Marchionne

Il numero uno di Fiat Chrysler Sergio Marchionne non esclude il ritorno in Formula Uno di Alfa Romeo

di Andrea Senatore, pubblicato il
Il numero uno di Fiat Chrysler Sergio Marchionne non esclude il ritorno in Formula Uno di Alfa Romeo

Del possibile ritorno in Formula Uno di Alfa Romeo si parla già da più di un anno. Esattamente è stato lo stesso numero uno di Fiat Chrysler Automobiles circa un anno fa ad ipotizzare per primo il possibile rientro nella massima competizione automobilistica del brand del Biscione. Un paio di giorni fa’ l’amministratore delegato del gruppo italo americano durante il pranzo di Natale organizzato a Maranello con la stampa specializzata è tornato a parlare di questa eventualità.

Ancora una volta Marchionne ha detto chiaramente di vedere di buon occhio una simile evenienza. Questo in quanto il brand milanese è uno dei più amati nel mondo dei motori in Italia e all’estero e inoltre si tratta di un marchio legato fortemente dalla sua storia al mondo della competizione.

Alfa Romeo in Formula Uno: Sergio Marchionne non lo esclude

Quello che però Sergio Marchionne ha voluto chiarire è che il ritorno in Formula Uno di Alfa Romeo è comunque subordinato al successo commerciale che i nuovi modelli del Biscione riusciranno ad ottenere sul mercato. Infatti solo dopo essere riusciti a monetizzare i grossi investimenti effettuati con la berlina Giulia e il Suv Stelvio sarà possibile pensare in un ritorno in Formula Uno. Questo inizialmente avverrà con l’aiuto di Ferrari. Il Biscione manca da troppi anni dal mondo delle corse e dunque un aiuto dai cugini di Maranello diventa fondamentale.

Alfa Romeo

Alfa Romeo possibile il ritorno in Formula Uno: parola di Sergio Marchionne

Il rientro inizialmente potrebbe avvenire come Junior team di Ferrari

Queste parole ovviamente hanno dato grande gioia ai numerosi fan ‘alfisti’ che si augurano vivamente di poter presto tifare per la propria scuderia preferita che farebbe così ritorno in F1 dopo molti decenni. Il rientro, così come chiarito dal boss di Fiat Chrysler potrebbe avvenire nelle vesti di una sorta di Junior Team di Ferrari al pari di quanto avviene per Red Bull con la Toro Rosso. Vedremo dunque cosa riserverà il futuro prossimo ad Alfa Romeo da questo punto di vista.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Alfa Romeo