Alfa Romeo perde terreno in Italia a giugno 2018: -22,7%

Alfa Romeo: la casa automobilistica del Biscione vede ridurre le proprie immatricolazioni a giugno 2018 del 22,7% in Italia.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Alfa Romeo

Alfa Romeo ha vissuto un mese di giugno non molto positivo in Italia. Le vendite della casa automobilistica del Biscione infatti hanno subito una pesante riduzione rispetto allo stesso mese dello scorso anno. Lo storico marchio milanese ha venduto infatti 3.648 unità con un calo del 22,7 per cento rispetto al mese di giugno 2017. Il dato è fortemente negativo se si considera che è anche inferiore a quello del mercato nel suo insieme che a giugno ha accusato un calo del 7 per cento. Nonostante un mese di giugno da dimenticare però la casa milanese ha chiuso il primo semestre del 2018 in maniera positiva.

Alfa Romeo: la casa automobilistica del Biscione vede ridurre le proprie immatricolazioni a giugno 2018 del 22,7% in Italia

Nei primi 6 mesi dell’anno infatti le unità vendute da Alfa Romeo in Italia sono state esattamente 27.277. Questo dato rappresenta una crescita dell’8 per cento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Nel primo semestre del 2017 infatti le immatricolazioni del Biscione in Italia furono circa 25 mila. Grazie a questo risultato ci sono buone probabilità che il marchio italiano possa riuscire a chiudere il 2018 sopra quota 50 mila consegne.

Si tratta di un risultato che non si raggiunge da diverso tempo e che nel 2017 è stato sfiorato con circa 45 mila immatricolazioni. A conclusione del primo semestre del 2018 Alfa Romeo ha adesso una quota di mercato pari al 2,43 per cento. Il calo delle vendite di giugno è dato principalmente dal cattivo andamento della berlina Giulia che non sta vivendo un grande anno. Basti considerare che nel 2018 le vendite della vettura sono diminuite del 27 per cento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Leggi anche: Maserati e Alfa Romeo in futuro scommetteranno sulle auto elettriche

Alfa Romeo

Alfa Romeo: la casa automobilistica del Biscione vede ridurre le proprie immatricolazioni a giugno 2018 del 22,7% in Italia

Leggi anche: Alfa Romeo 4C Coupè: l’addio è vicino, l’auto non sarà più prodotta dal 2019?

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Alfa Romeo

I commenti sono chiusi.