Alfa Romeo: i nuovi motori protagonisti al Motor Village di Roma

I nuovi motori in alluminio che hanno esordito sulla berlina Alfa Romeo Giulia sono stati protagonisti di un seminario al Motor Village di Roma

di Andrea Senatore, pubblicato il
Alfa Romeo

I nuovi motori Alfa Romeo a 4 cilindri in alluminio di nuova generazione, che sono stati inseriti nelle nuove vetture del Biscione Alfa Romeo Giulia e Stelvio sono protagonisti di un seminario che si è svolto al Motor Village di Roma a cui hanno preso parte alcuni studenti della facoltà di Ingegneria Meccanica dell’Università di Roma Tre. Il Seminario per istruire sulle nuove tecnologie presenti nel settore i giovani studenti che saranno gli ingegneri del futuro è stato organizzato da Mopar. 

 

I motori di Alfa Romeo al centro di un seminario

Questi motori di Alfa Romeo sono rigorosamente made in Italy, essendo stati realizzati presso lo stabilimento Fiat Chrysler Automobiles di Termoli. Si tratta di propulsori realizzati secondo le più moderne tecnologie e che sfruttano processi all’avanguardia. Questi motori infatti riescono a garantire prestazioni di altissimo livello a fronte di consumi comunque contenuti.

 

Come detto il seminario è stato organizzato da Mopar, il brand di Fiat Chrysler che si occupa degli accessori e del servizio clienti per i brand di FCA. Questo marchio si sta distinguendo anche nel campo dell’educazione con numerose collaborazioni intrattenute con atenei e scuole. Anche l’incontro avvenuto al Motor Village di Roma con i giovani studenti di Ingegneria rientra in questa collaborazione.

 

Leggi anche: Alfa Romeo Stelvio: negli USA dovrebbe essere lanciato il 30 giugno 2017

 

Alfa Romeo Giulia

Alfa Romeo Giulia: è stata lei la prima vettura a montare i nuovi motori 4 cilindri in alluminio

 

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia e Stelvio: da maggio 100 unità in più al giorno prodotte a Cassino

 

Un simile appuntamento era già stato organizzato sempre al Motor Village di Roma nel 2016. In quell’occasione però il seminario di Mopar era incentrato sui “Cambi robotizzati FCA”. Nel 2015 invece si era parlato di Processi e strumentazione diagnostica. Ovviamente alto il gradimento degli studenti che hanno molto apprezzato di poter conoscere le ultime novità concernenti i nuovi motori di Alfa Romeo. 

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Alfa Romeo, FIAT Chrysler

Leave a Reply