Alfa Romeo a novembre vende negli USA 1.440 unità

Alfa Romeo Giulia e Stelvio sono state le principali protagoniste nell'exploit della casa del Biscione che anche a novembre cresce bene negli USA.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Alfa Romeo Giulia e Stelvio sono state le principali protagoniste nell'exploit della casa del Biscione che anche a novembre cresce bene negli USA.

Nei giorni scorsi sono state resi noti i dati di vendita delle varie case automobilistiche presenti nel mercato auto degli Stati Uniti. Il gruppo Fiat Chrysler ha visto ridurre le proprie immatricolazioni del 4 per cento a causa di un calo molto consistente avvenuto nel settore delle flotte. Un calo, tra l’altro, autoindotto per un cambio di strategia che il gruppo italo americano sta attuando. Tra i brand di FCA un ottimo risultato è stato conseguito da Alfa Romeo. La casa automobilistica del Biscione infatti è riuscita ad incrementare notevolmente le proprie immatricolazioni rispetto allo stesso mese dello scorso anno.

Alfa Romeo Giulia e Stelvio sono state le principali protagoniste nell’exploit della casa automobilistica del Biscione che anche a novembre cresce bene negli USA

Sono state in totale 1.440 le unità immatricolate a novembre 2017 negli Stati Uniti dalla casa automobilistica milanese che fa parte del gruppo Fiat Chrysler Automobiles. Si tratta di una crescita impetuosa se si pensa che rispetto ad un anno fa in percentuale l’incremento del Biscione è stato pari a +6.161 per cento rispetto a novembre 2016. Entrando nel dettaglio vediamo che della berlina di segmento D Giulia sono state vendute esattamente 756 unità.

La berlina, dunque, rimane ancora una volta la vettura più venduta nel mese da parte del brand di Arese negli USA. Il nuovo Suv Alfa Romeo Stelvio che è stato lanciato da pochissimo sul mercato americano ha raggiunto questo mese quota 657 unità. Infine, ha dato il suo contributo anche la sportiva Alfa 4C che in totale ha venduto 27 unità crescendo del 17 per cento rispetto al mese di novembre del 2016.

Quota 10 mila auto immatricolate è ormai ad un passo per la casa automobilistica del Biscione

Nei primi 11 mesi dell’anno Alfa Romeo ha venduto in totale negli Stati Uniti 9.997 unità. Dunque quota 10 mila è ormai ad un passo. Nel prossimo mese di dicembre, quasi sicuramente, sarà superata anche quota 11 mila il nuovo record di vendite in un anno per il Biscione per quanto riguarda il mercato auto degli Stati Uniti. Insomma tutto lascia credere che il brand italiano, mano mano che passeranno i mesi e i suoi nuovi veicoli raggiungeranno le concessionarie di tutto il grande paese nord americano, possa diventare sempre più protagonista del settore negli States.

L’obiettivo della storica casa automobilistica milanese è quello di essere sempre più considerata dai consumatori americani come una seria alternativa alle auto delle rivali tedesche di Audi, Bmw e Mercedes. La strada da fare è ancora tanta per Alfa Romeo ma tutti gli indicatori dicono che l’obiettivo è possibile. Già nel 2018 la crescita del biscione potrebbe raggiungere livelli impensabili fino a pochi mesi fa negli Stati Uniti dove ormai il marchio italiano era ormai quasi del tutto sparito.

 

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia: altro importante riconoscimento internazionale per la berlina

 

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio

Alfa Romeo Giulia  e Stelvio sono state le principali protagoniste nell’exploit della casa automobilistica del Biscione che anche a novembre cresce bene negli USA con 1.440 immatricolazioni

 

Leggi anche: Alfa Romeo clamoroso ritorno in Formula 1: Sergio Marchionne nei giorni scorsi ha dato l’annuncio ufficiale

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Alfa Romeo

I commenti sono chiusi.