Alfa Romeo non sarà team B di Ferrari in Formula 1

Alfa Romeo Sauber F1: la scuderia non sarà un team B di Ferrari, la dirigenza del Biscione vuole creare una propria realtà indipendente.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Alfa Romeo-Sauber f1

Interessante intervista rilasciata dal numero uno del team Alfa Romeo Sauber F1, Frederic Vasseur. Parlando nelle scorse ore con il magazine francese Auto Hebdo, il dirigente ha detto che la sua scuderia non sarà un team B di Ferrari in Formula 1. Infatti tra le intenzioni del numero uno di Fiat Chrysler Automobiles, Sergio Marchionne, vi è quella di garantire alla casa automobilistica del Biscione un proprio team che sia del tutto indipendente dalla scuderia del cavallino rampante. Vasseur ha dichiarato: “La dirigenza vuole che Alfa Romeo diventi una squadra a pieno titolo nonostante l’uso di componenti Ferrari. Almeno inizialmente però ci sarà una collaborazione tra le due squadre nella scelta dei piloti”.

Alfa Romeo Sauber F1: la scuderia non sarà un team B di Ferrari, la dirigenza del Biscione vuole creare una propria realtà indipendente

Frederic Vasseur afferma che la partnership con Alfa Romeo stabilizzerà la sua scuderia. Inoltre il dirigente francese ha detto chiaramente di non credere che la Formula 1 vedrà le squadre di privati ​​sopravvivere in futuro.”Personalmente, a lungo termine, non vedo la sopravvivenza di una squadra privata in Formula 1″, ha detto Vasseur. “Una scuderia non supportata da un forte marchio potrebbe riuscire a fare una o due grandi stagioni, come ad esempio la Force India”. Secondo il team principal di Sauber però per simili team al minimo accenno di una crisi tutto potrebbe crollare. “Noi invece grazie alla nostra partnership con lo storico brand milanese ci potremo finalmente stabilizzare garantendoci un futuro nel campionato”.

Leggi anche: Alfa Romeo: per gli analisti di “My own Forecast” nel 2018 potrebbe fare il “botto” nelle vendite

Alfa Romeo Sauber F1

Alfa Romeo Sauber F1: la scuderia non sarà un team B di Ferrari, la dirigenza del Biscione vuole creare una propria realtà indipendente dal cavallino rampante

Leggi anche: Alfa Romeo Sauber F1: la nuova monoposto che riporta il Biscione in Formula 1 dopo 33 anni sarà presentata il 20 febbraio via web

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Alfa Romeo