Alfa Romeo Montreal: un esemplare in perfette condizioni in vendita

Alfa Romeo Montreal: è stata messa all'asta il mitico modello che fu presentato durante l'esposizione universale di Montreal in Canada nel 1967

di Andrea Senatore, pubblicato il
Alfa Romeo Montreal

Durante l’Esposizione Universale di Montreal 1967, Alfa Romeo ha presentato due prototipi senza nome ma molti innovativi. Il pubblico cominciò a chiamare uno di questi Alfa Romeo Montreal. Quando nel 1970 questo veicolo venne realmente prodotto dalla casa automobilistica del Biscione, i dirigenti di Alfa Romeo deciso di adottare quel nome che nel frattempo era già diventato famoso.

 

Fu proprio in questo modo che nacque l’Alfa Romeo Montreal. Progettata da Marcello Gandini per Bertone, che era un disegnatore di riferimento per Alfa Romeo, il modello si caratterizzava per la presenza di linee aggressive. La linea dei finestrini era abbastanza simile alla la linea della Lamborghini Miura, anch’essa progettato da Gandini, che alla Montreal ha anche aggiunto sopracciglia nei fari, dandogli un look aggressivo.

 

Il telaio di Alfa Romeo Montreal invece è derivato da quello della Giulia GTV. Questa da molti fu definita come la versione italiana di una ‘muscle car’ americana. Di questo modello sono state costruite in tutto 3.900 unità fino al 1977, ed è interessante notare come nessuno di essi è stato venduto in Canada o negli Stati Uniti. Questo perché Alfa Romeo non attuò un sistema di emissioni che avrebbe soddisfatto le richieste degli Stati Uniti.

 

Leggi anche: Alfa Romeo C-Suv e Maserati Crossover saranno prodotti a Pomigliano?

 

Alfa Romeo Montreal

Alfa Romeo Montreal

 

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio: in America la considerano all’altezza di Audi, Bmw e Mercedes

 

Questo è stato uno dei modelli più importanti nella storia di Alfa Romeo.  Oggi vi segnaliamo che  un esemplare i Alfa Romeo Montreal del 1972 tenuto in perfette condizioni può essere acquistato   facendo un’offerta  alle aste Classic Car che avranno luogo  l’1 e il 2 aprile 2017  presso il NEC di Birmingham.

 

La vettura era di proprietà di un meccanico, e non è mai stata restaurata, ma è stata mantenuta con grande cura. Questo modello dispone solo di un paio di miglioramenti. In primo luogo, il sistema di iniezione è stato sostituito con un carburatore più affidabile, inoltre questa vettura dispone di un kit di Harvey-Bailey installato sostanzialmente per migliorarne le prestazioni. Il prezzo di partenza è tra i 37.000 e 44.000 euro.

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Alfa Romeo

Leave a Reply