Alfa Romeo Milano erede della MiTo? ecco la verità

Sul web si parla di un'erede di Mito, ecco cosa c'è di vero

di , pubblicato il
Sul web si parla di un'erede di Mito, ecco cosa c'è di vero

Sul web si sta parlando con insistenza di una presunta erede di Alfa Romeo MiTo. Questo modello viene chiamato Alfa Romeo Milano ed è stato mostrato sotto forma di render da Gianmarco Giacchina su alcuni siti specializzati nei mesi scorsi. La mancanza del Biscione nel segmento B del mercato si sta facendo sentire, come dimostra il forte calo delle vendite che nell’ultimo anno sta caratterizzando la casa automobilistica milanese un po’ in tutto il mondo. Quindi l’idea del lancio di un nuovo modello in uno dei segmenti più popolari nel nostro continente rappresenta sicuramente un’idea suggestiva.

Alfa Romeo Milano erede di MiTo è un progetto suggestivo che però difficilmente troverà spazio

Nonostante ciò, al momento non vi è alcun sentore dell’arrivo di un simile modello.

Dunque almeno per il momento di un’Alfa Romeo Milano non sentiremo parlare. Il Biscione in questo momento è impegnata a lanciare il nuovo crossover Alfa Romeo Tonale che però prima del 2021 non arriverà sul mercato. Successivamente si penserà ad un nuovo modello che potrebbe essere un suv di segmento B. Al momento però non vi sono certezze.

Sicuramente però si tratta di un progetto ancora lontano. Non possiamo però escludere che già nel corso del prossimo anno qualche nuovo indizio sul prossimo modello ad arrivare nella gamma dello storico marchio milanese possa arrivare. Per il momento però Alfa Romeo Milano come erede diretta di MiTo è destinato a rimanere un’ipotesi sicuramente suggestiva ma nulla più. Soprattutto considerato che di un simile progetto non vi è traccia nel piano industriale di Alfa Romeo.

Leggi anche: Alfa Romeo: parla Kimi Raikkonen, ecco i suoi propositi per Singapore

Alfa Romeo Milano

Alfa Romeo Milano

Leggi anche: Alfa Romeo Stelvio, Giulia e Giulietta: ecco quanto hanno venduto in Europa nel primo semestre

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti:

I commenti sono chiusi.