Alfa Romeo Milano: depositato il nome presso l’ufficio brevetti degli USA

Alfa Romeo Milano: il nome è stato registrato negli USA presso l'ufficio brevetti e marchi dai responsabili di Fca, sarà il nome di un nuovo modello?

di Andrea Senatore, pubblicato il
Alfa Romeo

Secondo indiscrezioni provenienti dagli Stati Uniti la casa automobilistica del Biscione avrebbe fatto richiesta per il deposito del marchio Alfa Romeo Milano presso l’ufficio dei brevetti e dei marchi negli USA. Al momento non è stata data nessun’altra comunicazione, dunque non sappiamo esattamente a cosa si riferisca questo nome. Qualcuno ipotizza che possa essere uno dei nomi delle prossime auto che presto arricchiranno la gamma della celebre casa automobilistica milanese che fa parte di Fiat Chrysler Automobiles. 

Alfa Romeo Milano: secondo indiscrezioni Fiat Chrysler avrebbe fatto richiesta di deposito nell’ufficio brevetti

Secondo i soliti bene informati non si tratterebbe però di uno dei Suv che arriveranno prossimamente ma bensì potrebbe essere il nome utilizzato per una berlina, forse la futura ammiraglia. Altri, invece, sostengono che il nome Milano possa essere utilizzato per una versione particolare della futura generazione di Alfa Romeo Giulietta. Ovviamente, al momento, si tratta solo di congetture. Molto probabilmente solo nei prossimi anni il mistero sul nome di Alfa Romeo Milano verrà svelato. Ricordiamo infatti che sia l’ammiraglia che la futura Giulietta arriveranno non prima del 2019.

Ovviamente, non appena avremo qualche ulteriore informazione su questa indiscrezione vi aggiorneremo. Ricordiamo che a proposito di Alfa Romeo, nei prossimi anni, sono attese molte novità. In particolare la gamma del Biscione si arricchirà con nuovi modelli tra cui due Suv, la nuova ammiraglia, la futura generazione di Giulietta e anche una vettura sportiva.

 

Leggi anche: Alfa Romeo 33 Stradale: ad Arese grande festa per i primi 50 anni della mitica auto

 

Alfa Romeo Milano

Alfa Romeo Milano: il nome sarebbe stato registrato negli USA presso l’ufficio brevetti e marchi dai responsabili di Fiat Chrysler Automobiles, sarà il nome di un nuovo modello?

 

Leggi anche: Alfa Romeo: tra pochi giorni sapremo come è andato agosto ma si pensa già alle novità dell’autunno

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Alfa Romeo